Saperi e Sapori Ricette

Il Baldino

Un prodotto tipico della Toscanaa base di farin adi castagne

Print Friendly and PDF

Il Castagnaccio o Baldino è un prodotto tipico della Toscana a base di farina di castagne. Già nel '500 il castagnaccio era molto conosciuto e apprezzato tanto che un padre agostiniano lo cita in un suo scritto. Sembra che l’ideatore del castagnaccio sia stato proprio il toscano Pilade da Lucca che viene nominato nel "Commentario delle più notabili et mostruose cose d’Italia et altri luoghi" scritto da Ortensio Orlando e pubblicato a Venezia nel 1553. Fu però a partire dall’800 che i toscani esportarono il castagnaccio nel resto d’Italia e proprio in questo periodo venne arricchito con uvetta, pinoli e rosmarino. Ogni famiglia custodisce la ricetta del castagnaccio, noi vi proponiamo la nostra!

Ingredienti

  • 300 gr. di farina di castagne
  • 1/2 litro d’acqua
  • 1 manciata di uva passa
  • 1 manciata di pinoli
  • 1 manciata di noci
  • 1 rametto di rosmarino
  • qb Olio extravergine d’oliva
  • 1 presa di sale

Procedimento

  • Iniziate ammollando in una tazza di acqua calda le uvette e lasciate che si reidratino completamente.

  • Setacciate la farina di castagne e versatela in una zuppiera, aggiungete il sale ed aiutandovi con una frusta aggiungete l'acqua fredda fino a creare un composto abbastanza liquido e senza grumi. Fate riposare il composto per almeno mezz'ora.

  • Mettete 3 cucchiai di olio di oliva evo in un padellino ed aggiungete un rametto di rosmarino, aromatizzate l'olio. Mettete l'olio aromatizzato in una teglia bassa ed aggiungete il composto dopo il periodo di riposo. Cercate di non superare con il composto 1 cm di spessore.

  • Aggiungete adesso i restanti ingredienti, le uvette, le noci i pinoli ed aghi di rosmarino, cercando di cospargere uniformemente il baldino. Versate altri 3 cucchiai di olio in maniera uniforme ed infornate su forno preriscaldato a 220° per alemo 30 minuti.

  • La cottura ottimale è quando il baldino presenterà varie crepe ed i pinoli avranno raggiunto un bel colore bruno facendo però attenzione che non si brucino.

Redazione
© Riproduzione riservata
05/11/2020 21:22:35


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Ricette

Risotto funghi e nocciole >>>

Broccoli e salsiccia sono un ottimo abbinamento e rendono il piatto completo e ricco >>>

Pasta al forno con radicchio e salsiccia >>>

Frittelle di cipolla >>>

Budino di panettone >>>

Lasagne radicchio e formaggio >>>

Pasta con le lenticchie >>>

Torta sabbiosa >>>

Pasta e fagioli >>>

Risotto al radicchio >>>