Opinionisti Alessandro Ruzzi

De l'utilità di inchieste e commissioni

Per Crotone e Covid occorre capire

Print Friendly and PDF

L'incremento della conoscenza umana è quasi sempre accaduto in modalità incrementale. Talvolta geni spuntati dal nulla (tipo Pitagora, Euclide, Galileo, Newton, Gauss, Einstein) hanno permesso salti quantistici altrimenti abbiamo sempre aumentato le nostre conoscenze a tentoni, sulla base dei precedenti errori.
E questo si applica anche nella nostra quotidianità del terzo millennio e credo sia veramente doveroso approfondire quanto è successo circa il naufragio di Crotone e quanto in precedenza accaduto durante la gestione della pandemia.
Perché neanche io credo che nel caso di Crotone ci sia qualcuno che si è girato dall'altra parte mentre un'imbarcazione necessitava di soccorso: e credo alla ricostruzione di Piantedosi quando punta il dito contro gli scafisti nel tentativo di scansare i controlli allo sbarco, ma non credo quella barca sia arrivata lì dopo 1.300 miglia di traversata solitaria.
Però dico anche che uno come Piantedosi (perfetto compare al "capitano" Salvini) ha una tendenza alla gaffe imbarazzante. Ho parlato di gaffe: se fosse qualcosa di più sarebbe bene destinarlo ad altri incarichi.
C'è qualche errore nella procedura? Deve essere corretto, le persone in difficoltà nel mare si salvano, poi bisognerebbe avere il coraggio di internarle fino a quando le procedure per l'asilo o il respingimento non siano concluse. Come non ricordare gli emigranti italiani che venivano internati ad Ellis Island e spesso marchiati con la "S" sui documenti: la gente scappa dai luoghi di origine per tante ragioni (grottesco dire che abbia la vocazione alla partenza) e la nostra nazione è oggettivamente in difficoltà a governarne gli arrivi e ospitarli "adeguatamente".
Circa l'epidemia di Covid è fondamentale capire cosa è successo, cosa era stato elaborato, le azioni conseguenti a queste elaborazioni, chissà non tocchi subire una nuova pandemia nel prossimo futuro, farebbe piacere farlo con strumenti affilati.
Certo non si può ragionare di stare con un piano pandemico scaduto da oltre 10 anni senza che nessuno si preoccupi di rifarlo, aggiornarlo, implementandolo con le dovute scorte e procedure. Certo che rinvangare quel momento metterà in cattiva luce l'allora presidente del consiglio Conte che sui decreti della presidenza del Consiglio dei Ministri ha costruito le sue fortune ed è diventato o' bello guaglione (rutelliana memoria) per le elettrici italiane divenendo coordinatore di una forza politica col 15% dei consensi. Quanto accaduto in quei mesi, dall'utilizzo che molte amministrazioni locali hanno fatto dei droni in spregio alla privacy -chissà se li manovravano addetti ministeriali o fornitori senza qualifiche giuridiche-, piuttosto che il blocco lockdown con le sue follie che impedivano persino la corsa in solitaria sulle spiagge, i contratti fatti a livello europeo e italiano sulla fornitura vaccini che hanno arricchito le case farmaceutiche (e messo sotto scacco le istituzioni).
Certo i precedenti sfavorevoli son tanti: su Ustica il presidente Ciampi graziò i parenti che avrebbero dovuto pagare le spese processuali dei procedimenti che avevano solo certificato i maneggi istituzionali, a Genova la torre del porto è caduta da sola, tutti suicidi!!
Dobbiamo conoscere. Sfidando la presa di culo che ci favoriranno.

Redazione
© Riproduzione riservata
15/03/2023 11:27:22

Alessandro Ruzzi

Aretino doc, ha conseguito tre lauree universitarie in ambito economico-aziendale, con esperienza in decine di Paesi del mondo. Consulente direzionale e perito del Tribunale, attento osservatore del territorio aretino, ha cessato l'attività per motivi di salute, dedicandosi alla scrittura e lavorando gratuitamente per alcune testate giornalistiche nelle vesti di opinionista. alessandroruzzi@saturnonotizie.it


Le opinioni espresse in questo articolo sono esclusivamente dell’autore e non coinvolgono in nessun modo la testata per cui collabora.


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Alessandro Ruzzi

Sono un boomer, con orgoglio >>>

Israele ha perso appoggi nel mondo intero >>>

Arrivano le elezioni europee, quale futuro? >>>

Un 25 aprile come gli altri >>>

V.A.R. nelle partite di calcio >>>

Palestina senza futuro >>>

L'Italia e le istituzioni sovranazionali >>>

Ebrei che sputano ai cristiani >>>

C'è qualcosa di buono dalla strage del 7 ottobre? >>>

Indi Gregory, cui prodest? >>>