Opinionisti Valter Rossi

Riserva Sasso Fratino, si parla nella tappa del giro d’Italia a Bagno di Romagna

Mi ha fatto tornare alla memoria il mio insegnante di Lettere

Print Friendly and PDF

Nel corso della tappa del Giro d’Italia con arrivo a Bagno di Romagna, i ciclisti hanno attraversato il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, all’interno del quale è stato ricordato dove si trova la riserva integrale “Sasso Fratino”, la prima riserva italiana, istituita nel 1959. Questo mi ha fatto tornare alla memoria il mio insegnante di Lettere in seminario a Sansepolcro e il parroco di Aboca, don Giovanni Contessi. Ricordo che, nel parlare, sostenevano che quello sarebbe stato il primo passo per l’istituzione a Parco di una zona pregiata sul piano naturalistico, come già da tempo si stava facendo in America. Oggi sappiamo che i faggi di Sasso Fratino possono superare i quattro e addirittura i cinque secoli di età: un valore storico inestimabile. Faggi con questa longevità fanno entrare la riserva nella “top ten” delle foreste più antiche d’Europa. Inoltre, il parroco Contessi era un naturalista; amava le api che da sempre producevano miele, il quale negli anni Cinquanta veniva sostituito dallo zucchero di barbabietola naturale, che per ragioni di mercato era più visibilmente appetibile. A distanza di tanto tempo, non ho mai dimenticato le loro posizioni, ora che poi siamo tornati ad assaporare anche quelle cose del passato.

Redazione
© Riproduzione riservata
08/11/2021 08:52:53

Valter Rossi

Romagnolo doc, ex insegnante al liceo scientifico Augusto Righi di Cesena, nato a Bagno di Romagna e laureato in lettere moderne all’Università di Firenze e in sociologia ad Urbino. Nel 1982 ha usufruito di una borsa di studio dell’Unione Europea, sulla Geografia Economica svoltosi a Berlino in Germania. In collaborazione con l’ANED ha curato la testimonianza sul passaggio del fronte in Romagna e sulla vita dei militari nei campi di concentramento. Assessore dal 1980 al 1985 a Urbanistica e Cultura del Comune di Bagno di Romagna e vice Presidente delle ex Comunità Montana Cesenate. Autore di diversi libri, ha pubblicato: La Memoria e la Speranza, Generazione Superstite, Donne Schizzate e storia di San Silvestro in Fontechiusi. La sua ultima opera: Taccuini di Viaggio.. redazione@saturnonotizie.it


Le opinioni espresse in questo articolo sono esclusivamente dell’autore e non coinvolgono in nessun modo la testata per cui collabora.


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Valter Rossi

Vaccino ai ragazzi delle scuole medie e superiori >>>

Il racconto di Adalberto Mariano, pioniere al Polo Nord >>>

La mia esperienza di insegnante di istruzione di secondo grado >>>

Suggerimenti sui sentieri locali dell’Appennino tosco-romagnolo >>>

La scuola ricordando la mia esperienza >>>

Rino: Cento anni, due guerre, una gamba da buttare >>>

Caino e Abele o Romolo e Remo e il limite da non superare >>>

Poesia: "Un virus incoronato" >>>

Il ruolo dell’esercito nei servizi interni in questa epidemia >>>

La severità con i libri >>>