Opinionisti Monia Mariani

Il potere di uno sguardo

Quando toglieremo le mascherine sapremo comunicare anche con gli occhi

Print Friendly and PDF

Questa triste e lunga pandemia ha ridefinito il nostro modo di comunicare, riducendolo all’essenziale, all’osso, sacrificando tutte quelle frequentazioni più leggere. Il tempo “per l’altro” si è assottigliato, logorato da coprifuoco e divieti infiniti. In quel poco che resta a disposizione la gente sceglie sempre lo stesso: gli stessi pochi affetti, la propria cerchia di amici e parenti, ai quali concedere la propria magra socialità. In questi lunghi mesi, tra le amicizie e gli amori veri o presunti, le persone hanno scelto chi buttare via e chi invece tenere. Il Covid-19 ha portato tutti a fare un ingrato e duro lavoro di selezione. E oltre alle persone, abbiamo dovuto rinunciare anche al contatto fisico, e non solo agli abbracci. Abbiamo perso il conforto di una pacca sulla spalla, il saluto con una stretta di mano, la dolcezza di una carezza. Persino in Chiesa, il rito del segno della pace è stato sostituto con un piccolo inchino. Ma se è stato tolto il contatto, resta però un altro elemento importante: gli occhi; e chi non conosce il potere di uno sguardo che può unire o allontanare a volte più di un abbraccio. Una cosa è certa. Quando abbandoneremo le mascherine e rientreremo nei vari locali senza distanziamento, i più perspicaci tra noi avranno scoperto un potente fattore per comunicare le proprie emozioni, i loro occhi. 

Monia Mariani
© Riproduzione riservata
18/02/2021 09:21:37

Monia Mariani

Appassionata di scrittura e narrativa e, da sempre, interessata a tematiche sociali. Ha finora pubblicato tre romanzi biografici. Il Maestro (2008), ispirato alla vita del biturgense Gino Tarducci, La Leggenda di Zillone (2010) autobiografia dell’ex pugile professionista Pietro Besi, e La Tortuga (2013) ispirato alla vita del fiorentino Giacomo Papini, cercatore di diamanti in Venezuela. Sta lavorando ad altre storie da raccontare.


Le opinioni espresse in questo articolo sono esclusivamente dell’autore e non coinvolgono in nessun modo la testata per cui collabora.


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Monia Mariani

Immaginare il futuro >>>

Non diamo sempre la colpa ai giovani >>>

Sentimenti spezzati >>>

I timori sul vaccino contro il Covid-19 >>>

Il momento della gratitudine >>>

Le misure più rigide >>>

Niente e nessuno sarà più come prima >>>

Siamo il paese delle culle vuote >>>

Poveri ragazzi >>>

Siamo sempre in ritardo >>>