Notizie Locali Attualità

Il Comitato Marconi150 del Ministero per i Beni Culturali sceglie di patrocinare il MUMEC

Bel riconoscimento per il Museo dei Mezzi di Comunicazione di Arezzo

Print Friendly and PDF

Il Comitato Nazionale per il 150° anniversario dalla nascita di Guglielmo Marconi, istituito dal Ministero della Cultura, promuove per il triennio 2024-2026 lo svolgimento di manifestazioni in Italia e all’estero per valorizzare la figura di Guglielmo Marconi. In Toscana sarà il MUMEC Museo dei Mezzi di Comunicazione ad avere l’onere e l’onore di portare avanti tali celebrazioni. Il Museo aretino propone, infatti, un complesso calendario di eventi interamente dedicato alla storia della telecomunicazione per il prossimo biennio. Protagonista fra le iniziative del Museo aretino patrocinate dal Comitato Marconi150 è la mostra “Il Mondo in Tasca” a testimonianza di quanto la tecnologia abbia ormai portato una costante e diffusa facilità di informazione, sempre a portata di mano grazie alle invenzioni e scoperte di Guglielmo Marconi. “L’ha detto la Radio” era la frase cardine degli anni di capillare diffusione del mezzo radiofonico che per primo si è affermato come protagonista assoluto della diffusione dell’informazione, considerato da sempre voce della verità, per poi, con il tempo, lasciarsi affiancare da TV ed informazione online. La mostra, visitabile nelle sale del MUMEC, vede esposte apparecchiature originali che ricordano i primi successi di Guglielmo Marconi, inventore della radio, dal 1895 in poi seguite da apparati dei primi anni ’20 (inizio della radiofonia italiana) e delle epoche successive fino ai transistori tascabili a testimonianza della costante operazione di miniaturizzazione della tecnologia, motivo del titolo dell’esposizione a cui è dedicato un catalogo di 350 pagine dal titolo “Il Mondo in tasca” scritto dal Prof. Fausto Casi, Fondatore e Curatore Scientifico del MUMEC. Ricco e variegato è il calendario di eventi in programma, fra attività didattiche, campus, convegni, conferenze e fuorimostra a livello regionale ed internazionale, tutti incentrati sulla figura di Guglielmo Marconi fra storia e futuro delle telecomunicazioni.

Le celebrazioni dei 150 anni dalla nascita di Guglielmo Marconi sono state avviate presso il MUMEC in occasione del World Radio Day UNESCO il 15 febbraio 2024 alla presenza del Principe Guglielmo Giovannelli Marconi. Nell’occasione è stato presentato: il volume, catalogo della mostra, “Il Mondo in tasca” del Prof. Fausto Casi; la medaglia in bronzo celebrativa, realizzata appositamente per il MUMEC dallo scultore aretino Enzo Scatragli; il busto inedito di Guglielmo Marconi, realizzato in bronzo, attorno al 1930, dallo scultore torinese Giuseppe Bottinelli e la collaborazione con RAI Teche al MUMEC, per la proiezione di pellicole storiche differenti nel corso di tutto l’anno. Fra i settori del museo, protagonisti dell’esposizione permanente, sarà anche dato risalto al riallestimento della sala espositiva dedicata a Marconi, radio, tv e cinema con un’importante intervento di restauro e ripensamento didattico. Un primo fuorimostra è stato poi inaugurato in Arezzo il 17 maggio 2024 presso Casa Petrarca con la collaborazione dell’Accademia Petrarca di Lettere Arti e Scienze di Arezzo che resterà visitabile sino all’8 settembre 2024. Novità saranno gli eventi di gamification per coinvolgimento di pubblico dai 14 ai 35 anni saranno a breve presentati per l’estate 2024.

Il MUMEC Museo dei Mezzi di Comunicazione è stato scelto dal Comitato Nazionale Marconi150 del Ministero per i Beni Culturali per le ricadute considerate stabili e durature ai fini della diffusione della conoscenza e della valorizzazione della figura e delle opere di Guglielmo Marconi fra convegni, cicli di conferenze ed esposizioni che privilegiano tematiche originali e considerate di dimensione nazionale e internazionale.

Redazione
© Riproduzione riservata
10/07/2024 07:24:06


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Attualità

Sansepolcro, lavori conclusi: riapre via Piero della Francesca >>>

Sansepolcro, gli alunni di Ragioneria si ritrovano dopo 48 anni dalla maturità >>>

Il Console Maurizio Bragagni al 4° Vertice della Comunità Politica Europea >>>

San Giustino, a settembre l'inizio dei lavori nel polo scolastico di Selci Lama >>>

Educazione stradale nel centro di Sansepolcro: piazza Torre di Berta luogo di didattica >>>

Il Giardino Sensoriale Terapeutico “San Lorenzo” di Sansepolcro è oggi realtà >>>

Vittoria Donati Sarti: Una super centenaria di Sansepolcro festeggia i suoi magnifici 107 anni >>>

Sansepolcro, parla l'autore della stella a cinque punte: "L'ho fatta io! Per una donna" >>>

Il castiglionese Renato Bircolotti mossiere al Palio di Siena del 16 agosto >>>

Si rafforza il legame tra il territorio di Sestino e l’Esercito Militare >>>