Notizie Locali Politica

Amministrative 2024: Claudio Marcelli lancia il bis a Pieve Santo Stefano

"Tanti progetti e richieste di finanziamenti che hanno visto il nostro territorio vincente"

Print Friendly and PDF

Claudio Marcelli lancia il bis a Pieve Santo Stefano. “Sarò ancora io il candidato sindaco della lista Insieme per Pieve”. Il paese dei diari, infatti, è uno dei quattro Comuni della Valtiberina Toscana chiamato alle urne il prossimo giugno. Claudio Marcelli ha annunciato la sua ricandidatura la sera di Pasqua attraverso un videomessaggio alla popolazione. “L’ultimo quinquennio è stato caratterizzato dalla pandemia, ma non voglio tornarci sopra – dice Marcelli – un momento che ci ha fatto riflettere profondamente su quelle che erano le necessità del nostro territorio e quindi abbiamo sviluppato tutta una serie di progetti e di richieste di finanziamenti che hanno visto Pieve Santo Stefano vincente in tante occasioni. Ne voglio ricordare alcune. Il Pnrr, il ritorno ad uso pubblico del torrione, la messa in sicurezza della torre civica e della ex caserma dei carabinieri e così fino ad arrivare al grande successo avuto per il ripristino della ex Tiberina 3Bis con i primi 5 milioni di euro assegnati a questo territorio, in mano alla provincia di Arezzo che sta revisionando il progetto Anas per poterlo mettere in campo”. E prosegue il primo cittadino di Pieve Santo Stefano. “Ho molto a cuore anche il progetto presentato dalla Proloco per il recupero del vecchio oratorio: in questi anni abbiamo affrontato tutte quelle che erano le necessità del nostro Comune dal punto di vista del sociale, dalla cura dei più deboli, degli anziani: la nostra Rsa è il fiore all’occhiello che noi presentiamo a tutte le persone che ogni volta ce ne riconoscono la validità; stessa cosa per quello che riguarda il settore scolastico. A mio parere, quindi, l’amministrazione comunale si è mossa molto bene”. Ma specifica anche altri aspetti. “Certo, le difficoltà dei piccoli Comuni come quelle delle entrate, della spesa corrente sono note a tutti i livelli tante vero che è più facile avere questi fondi per investimenti in conto capitale che avere disponibilità liquida per la spesa di tutti i giorni: il comportamento che abbiamo sempre avuto da buon ‘padre di famiglia’ ci mette in sicurezza e rende Pieve veramente all’avanguardia”. Ed in conclusione Marcelli. “Come lista Insieme per Pieve ci siamo riuniti, abbiamo condiviso di proseguire in questo percorso: la quasi totalità dei componenti del consiglio comunale si ripresenterà alle prossime elezioni dell’8 e 9 giugno ma con qualche nuovo inserimento. Questo per dire che siamo già pronti per la nuova sfida: l’obiettivo è quindi quello di proseguire nel prossimo quinquennio con la buona amministrazione, il buon controllo di bilancio e la tutela di Pieve Santo Stefano. Siamo una squadra capace di amministrare e con tante conoscenze, ci riproponiamo per i prossimi 5 anni e presto ufficializzeremo anche i componenti della lista”. 

Redazione
© Riproduzione riservata
03/04/2024 17:56:41


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Politica

Il Comune di Sansepolcro vicino ai cittadini: risorse per Tari, Affitti e Utenze >>>

Coordinamento comunale delle organizzazioni di volontariato di protezione civile e sanitario >>>

Torna a riunirsi il consiglio comunale di Arezzo >>>

Bucine: Paolo Nannini sarà il candidato sindaco del Pd alle prossime amministrative >>>

Montone: Nuovo approdo turistico e più spazio alla viabilità intermodale >>>

Monterchi, Alfredo Romanelli si presenta: progetti e nuova sede elettorale >>>

Presentata la lista del Partito Democratico a Cortona per le amministrative di giugno 2024 >>>

Carlo Toni ufficializza la candidatura a sindaco di Poppi per il terzo mandato >>>

Convegno a Marciano sulle energie rinnovabili “Valdichiana Green Valley” >>>

Inaugurato l’accesso nord alla Fortezza Medicea di Arezzo >>>