Notizie Locali Politica

Edifici scolastici al centro dell’incontro tra la Provincia di Perugia e i Comuni altotiberini

16 milioni per scuole più sicure e accoglienti

Print Friendly and PDF

Il quadro della situazione e degli interventi sugli edifici scolastici di competenza della Provincia di Perugia nel territorio dell’Altotevere al centro dell’incontro, che si è svolto nella sala consiliare di Città di Castello, tra la presidente della Provincia, affiancata dai consiglieri delegati, e i rappresentanti degli otto Comuni del comprensorio altotiberino. 

Per i quattro istituti superiori ricadenti nei comuni di Città di Castello e Umbertide, che nell’anno in corso ospitano in totale 3 mila e 415 studenti, sono previsti interventi e progetti per quasi 16 milioni di euro. Ad annunciarlo è stata la consigliera delegata all’edilizia scolastica, precisando che si tratta di interventi volti al raggiungimento di livelli sempre più elevati di sicurezza, miglioramento funzionale e, in alcuni casi, di realizzazione di nuovi spazi.

Per quanto riguarda il territorio di Città di Castello, al Liceo “Plinio il Giovane” sono stati ultimati i lavori di efficientamento energetico (€ 133.052,32) ed è stato approvato il progetto esecutivo, con imminente gara d’appalto, per l’intervento di miglioramento sismico con una spesa di € 4.725.000,00. Entrambi gli interventi sono finanziati con fondi POR FESR.

Novità importanti per l’IIS Polo tecnico “Franchetti – Salviani” dove, con i finanziamenti del sisma 2016, si procederà alla realizzazione di un nuovo edificio per un importo di 4 milioni e 400 mila euro. Per tale opera è in corso la gara d’appalto. Per lo stesso Istituto, grazie ai fondi destinati alle Province, è in corso la progettazione sia dell’ampliamento, per un importo di 1 milione e 500 mila euro, che della manutenzione straordinaria e adeguamento alla sicurezza per 320 mila euro.

Sono stati invece ultimati i lavori di adeguamento e prevenzione incendi dell’edificio di ampliamento del Franchetti (€ 70.000,00) e quelli di adeguamento alla sicurezza (€ 300.000,00) sia del “Franchetti – Salviani” che dell’IIS “Patrizi – Baldelli – Cavallotti”.

Inoltre, con i fondi PNRR 2022 bando palestre si è in attesa dell’esito della richiesta di finanziamento per la realizzazione di una nuova palestra scolastica presso l’area dell’Istituto Agrario, per un importo complessivo di 2 milioni e 300 mila euro. Completati, invece, gli interventi di adeguamento alla sicurezza dell’Istituto Baldelli e dell’Istituto Salviani, realizzati con finanziamento del Miur DM 376/2018 per un importo di 238 mila euro.

Passando alla zona di Umbertide dove è situato l’IIS Campus “Leonardo da Vinci”, che ospita 65 classi con 1.234 studenti, tenendo conto anche dell’aumento costante della popolazione studentesca, sono in corso lavori di ampliamento per un importo di 1 milione e 500 mila euro, finanziati con mutui BEI. Per lo stesso Istituto è in corso la progettazione, con aggiudicazione dei lavori entro la fine dell’anno, dei lavori di manutenzione straordinaria e adeguamento alla sicurezza per un importo di 200 mila euro.

Redazione
© Riproduzione riservata
16/05/2022 20:22:46


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Politica

Interventi di riqualificazione ambientale a Sansepolcro >>>

Il consigliere regionale umbro Bettarelli chiede interventi per Tevere e Nestore >>>

Salute e sicurezza sul lavoro, la Regione Toscana potenzia le visite ai lavoratori >>>

Una sala privata per ospitare l’ipotetico convegno politico dei sindaci della Toscana >>>

Nuovi interventi su marciapiedi di Montevarchi per 125mila euro >>>

Casi e Lucherini: da palazzina ex caserma Cadorna a nuovo centro per l’impiego >>>

Iniziati i lavori allo stadio e alla Cittadella dello sport di San Giovanni Valdarno >>>

Alternanza scuola-lavoro del liceo al museo archeologico del Casentino >>>

Casucci (Lega): perchè a Sansepolcro non è stata riattivata l'alta traumatologia? >>>

Innocenti: "Il 2022 è un anno di impostazione del lavoro per ottenere risultati a breve termine" >>>