Notizie Nazionali Economia

Sconti fino al 20%su Imu, Tasi e Tari per chi ha l'addebito sul conto corrente

I Comuni possono avere margini fiscali sulle entrate abbassando le aliquote

Print Friendly and PDF

Uno sconto fino al 20 per cento sulle tariffe delle tasse tributarie e patrimoniali, come ad esempio Imu, Tasi e Tari a condizione che chi paga utilizzi la domiciliazione bancaria, vale a dire l’addebito permanente sul proprio conto corrente. E’ una delle novità al decreto Rilancio approvate in commissione Bilancio alla Camera dove prosegue l’esame del provvedimento. L’emendamento a prima firma dell’esponente della Lega, Massimo Garavaglia, è stato accolto dopo una riformulazione dei relatori. Il testo, che si intitola “premio a chi paga”, dà la possibilità ai Comuni, con propria delibera, di avere margini fiscali sulle entrate abbassando le aliquote. Intanto, i tempi del via libera del decreto Rilancio slittano ancora: a Montecitorio si andrà avanti a lavorare in commissione fino a questa sera e l’approdo in aula potrebbe avvenire nel pomeriggio di domani o direttamente lunedì. Il decreto scade il 18 luglio quindi non ci sarà la possibilità per il Senato di introdurre altre modifiche. I temi che resteranno fuori saranno recuperati nel prossimo provvedimento che verrà finanziato con un nuovo scostamento di bilancio.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
02/07/2020 05:57:33


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Economia

Effetto Covid: meno 7% sulle entrate tributarie >>>

Pil in calo del 12,4% nel secondo trimestre, ai minimi dal 1995 >>>

Superecobonus, come regolarsi in attesa dei decreti attuativi >>>

Decreto agosto: verso lo stop ai pagamenti delle cartelle fino a fine anno >>>

Pensione, in Italia i requisiti più severi d’Europa: il confronto con altri Paesi Ue >>>

Fisco: lunedì maratona di scadenze, rischio ingorgo >>>

Sconti fino a 10 mila euro e bonus per auto e moto >>>

Autostrade cerca l’accordo col governo. Sale a 3,4 miliardi l’offerta di indennizzo >>>

A maggio più pensioni che buste paga >>>

Istat, segnali di ripresa per l’industria italiana: a maggio + 42,1% rispetto ad aprile >>>