Opinionisti Il Direttore Davide Gambacci

Cosa sta accadendo nel mondo?

La natura si ribella all'uomo: incendi, alluvioni, terremoti e invasione di ragni velenosi

Print Friendly and PDF

Cosa sta accadendo nel mondo? E’ la domanda che mi pongo oramai da qualche settimana, se vogliamo anche mesi. Si è partiti, ovviamente senza andare troppo a ritroso, dalla situazione catastrofica degli incendi che hanno devastato l’Australia; incendi che sono stati succeduti da alluvioni e tempeste. Ma c’è di più poiché in ultimo – notizia di pochi giorni fa – c’è stata pure l’invasione dei ragni velenosi, pericolosi per l’essere umano. Una vera e autentica emergenza, attualmente senza una soluzione vera e propria. Cambiando continente, ma spostandosi di non troppi chilometri, sappiamo tutti cosa sta succedendo in Cina: il Coronavirus, un’emergenza forze un po’ troppo sottovalutata nella fase iniziale la quale sta sempre più diventando un problema mondiale. Città cinesi con milioni di abitanti che da un giorno all’altro si sono trasformate in autentici deserti: poco più di una manciata le persone che frequentano questi luoghi; tutto ciò è un danno immenso dal punto di vista sia economico che turistico. Collegamenti interrotti e controlli approfonditi. Il problema resta eccome, anche perché attualmente non vi è una soluzione: il Coronavirus continua a mietere vittime quotidianamente, quasi raddoppiando di giorno in giorno. Numeri da capogiro, seppure la domanda che mi pongo è forte ma al contempo chiara e ben precisa: si tratta davvero di un virus partito da un serpente? Ai posteri l’ardua sentenza. In ultimo, ma non certamente per ordine d’importanza, il capitolo legato ai terremoti: alludo alle scosse che si sono verificate in Albania e quella più violenta di martedì sera nell’area dei Caraibi, tanto da far scattare per alcune ore l’allerta Tsunami. Qualcosa sta cambiando, non ci sono dubbi: c’è lo zampino dell’uomo sia in quello che riguarda i cambiamenti climatici, che negli atti dolosi che hanno colpito l’Australia. In tutto questo, però, rischia di passare quasi in secondo piano un aspetto che a mio avviso è determinante per non dire fondamentale: l’uomo distrugge la natura, ma la natura prima o poi si ribella all’uomo. Anzi, questo mi pare lo sti già facendo. Attenzione!  

Davide Gambacci
© Riproduzione riservata
30/01/2020 09:36:11

Il Direttore Davide Gambacci

Si avvicina al giornalismo giovanissimo e ne rimane affascinato. Dal 2009 è iscritto all’ordine dei giornalisti della Toscana dopo aver fatto esperienza in alcune testate locali. Nel 2010 diventa direttore del quotidiano online Saturno Notizie e inviato fisso del quotidiano Corriere di Arezzo. Nel 2011 é stato nominato anche direttore responsabile del periodico l’Eco del Tevere e vice direttore di Saturno Web Tv. Ideatore e regista di numerosi programmi televisivi, dove da il meglio di se dietro la telecamera. Inchieste e cronaca i campi di particolare competenza professionale. Ricopre anche il ruolo di addetto stampa per alcune associazioni e Enti.


Le opinioni espresse in questo articolo sono esclusivamente dell’autore e non coinvolgono in nessun modo la testata per cui collabora.


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Il Direttore Davide Gambacci

Bella, ma ti può tradire in qualunque momento >>>

Si chiude il 2019, ma il 2020 avrà prospettive interessanti >>>

La natura vince sull’uomo >>>

Prodotti di stagione, ma attenzione alla qualità >>>

Siamo nel mese di transizione >>>

Navi da crociera, il grande dilemma di Venezia >>>

Abito da sera, ma riscopriamo l’entità biturgense >>>

Una nuova carta da giocare per Mario Balotelli? >>>

C’è chi parte, chi torna ma anche quelli che restano a casa >>>

Occhio ai social quando si è in vacanza >>>