Notizie Nazionali Economia

Alitalia, in dl fisco previsto un nuovo prestito da 350 milioni

La durata, stabilita dal decreto collegato alla Manovra, è fissata a sei mesi

Print Friendly and PDF

Il governo Conte 2 ha concesso ad Alitalia un ulteriore prestito ponte di 350 milioni di euro per la durata di sei mesi per "indilazionabili esigenze gestionali". Lo si legge in una bozza aggiornata del decreto fiscale approvato salvo intese all'alba di mercoledì. "Per consentire di pervenire al trasferimento dei complessi aziendali facenti capo ad Alitalia - Società Aerea Italiana - in amministrazione straordinaria, si legge, e alle altre società del medesimo gruppo anch`esse in amministrazione straordinaria, con decreto del ministro dello Sviluppo economico di concerto con il ministro dell`Economia e delle finanze, e' concesso in favore delle stesse società in amministrazione straordinaria, per le loro indilazionabili esigenze gestionali, un finanziamento a titolo oneroso di 350 milioni di euro".

Notizia e foto tratte da Tgcom 24
© Riproduzione riservata
17/10/2019 14:04:56


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Economia

Manovra, 400 emendamenti dai 5S: niente tassa se la plastica è bio >>>

Ex Ilva, Emiliano: “La Puglia potrebbe pagare le fatture di Arcelor” >>>

Così il Fisco sceglie le sue "vittime" >>>

L’età pensionabile non cambia: nel 2021 resta fissata a 67 anni >>>

Bankitalia: a settembre il debito pubblico italiano sceso a 2439,2 miliardi >>>

La rete elettrica è pronta per 6 milioni di auto elettriche? >>>

Ex Ilva, si fermano tutti gli stabilimenti. E l’indiana Jindal smentisce il proprio interesse >>>

Alitalia resta ancora senza un compratore >>>

ArcelorMittal fa partire le procedure per trasferire i dipendenti ex Ilva: subito sciopero >>>

Accordo Ue-Cina sulla tutela di 100 prodotti Dop e Igp, 26 sono italiani >>>