Notizie Locali Comunicati

A Città di Castello la Cittadella dello Sport di Belvedere cresce ancora

Inaugurati anche i nuovi spogliatoi dello stadio comunale Mauro Magi

Print Friendly and PDF

La Cittadella dello Sport di Belvedere si arricchisce con i nuovi spogliatoi dello stadio intitolato a Mauro Magi, che sono stati inaugurati ieri mattina e che saranno a servizio anche dell’attività e dell’utenza di tutto il complesso sportivo comunale di via Engels. L’investimento è stato sostenuto dal Comune di Città di Castello nel segno della sinergia con Polisport, che gestisce l’impiantistica sportiva comunale, e con l’ASD Madonna del Latte, che utilizza lo stadio Magi per la propria attività calcistica. L’amministrazione comunale ha infatti stanziato 99.000 euro per la fornitura e la posa della struttura prefabbricata, completa di impianti interni e pannelli fotovoltaici e per gli allacci impiantistici alla centrale termica del blocco spogliatoi esistente e alla rete elettrica. Polisport si è fatta carico della riqualificazione della centrale termica esistente in collaborazione il Comune e l’ASD Madonna del Latte ha realizzato la platea di fondazione dei nuovi spogliatoi prefabbricati e le sistemazioni esterne, seguendo il progetto redatto dai tecnici dell’amministrazione in collaborazione con professionisti esterni. “Lo sport è un prezioso fattore di benessere, crescita, coesione sociale della comunità di Città di Castello e con questo nuovo importante investimento l’amministrazione comunale sottolinea e rilancia l’impegno garantire a tutti i cittadini, senza alcuna esclusione, la possibilità di fare sport in impianti idonei e sicuri, moderni e rispondenti alle esigenze dell’utenza, alle aspettative associazioni sportive e delle famiglie degli atleti”, dichiarano il sindaco Luca Secondi e l’assessore allo Sport Riccardo Carletti, che durante la cerimonia hanno ricordato con particolare affetto la figura di Mauro Magi e la traccia indelebile lasciata nella storia dello sport cittadino. “La sinergia con Polisport e ASD Madonna del Latte, che ringraziamo per il contributo dato all’attuazione del progetto, è stata il valore aggiunto dell’intervento – spiegano Secondi e Carletti – che rappresenta un fondamentale upgrade dell’impiantistica della Cittadella dello Sport nel segno del ‘fare insieme’,  un principio indispensabile per operare bene, nel rispetto dei bisogni e delle aspettative della nostra comunità, collaborando con i cittadini, con gli utenti dei nostri servizi e, in questo caso, con gli sportivi”. Circondati da tante famiglie con i bambini, gli amministratori hanno partecipato alla cerimonia di inaugurazione dei nuovi spogliatoi di ieri mattina insieme agli assessori Rodolfo Braccalenti, Letizia Guerri, Mauro Mariangeli, al vice presidente dell’Assemblea Legislativa dell’Umbria Michele Bettarelli, all’amministratore unico di Polisport Stefano Nardoni, ai rappresentanti dell’ASD Madonna del Latte, guidati dal presidente onorario Massimiliano Magi, dal presidente Roberto Magi e dal vice presidente Stefano Andrei, e al vice presidente vicario del Comitato Regionale Umbria della FIGC Claudio Tomassucci. Nell’ambito della cerimonia, l’amministratore unico di Polisport Nardoni ha parlato di un nuovo salto di qualità della Cittadella dello Sport, che con i nuovi spogliatoi implementa ulteriormente le proprie potenzialità e la disponibilità nei confronti degli utenti e delle manifestazioni sportive. Gli esponenti della Madonna del Latte hanno sottolineato la soddisfazione per il potenziamento degli spogliatoi a servizio dello stadio intitolato all’indimenticabile figura di Mauro Magi, che rappresenta un contributo fondamentale per lo sviluppo dell’attività agonistica della prima squadra e delle selezioni giovanili. Nella stagione 2024-2025 la Madonna del Latte gestirà, tra l’altro, anche l’intero settore giovanile del Città di Castello. 

Redazione
© Riproduzione riservata
17/06/2024 15:15:54


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Comunicati

Il Comune di Arezzo ha dimenticato Francesco Petrarca nel 650° anniversario dalla morte >>>

"Il Casentino in ginocchio per i cantieri sulla strada regionale 71” >>>

Città di Castello, premiati i 100 studenti tifernati che si sono diplomati con il massimo dei voti >>>

Fp Cgil e Uil Fpl di Arezzo: “Sugli organici della sanità siamo al disastro” >>>

Falsi tecnici: Nuove Acque mette in guardia i propri utenti >>>

Rossi (Lega): "Defibrillatori nelle Farmacie Comunali di Arezzo" >>>

Servizio disinfestazione, al via nella notte tra il 24 e 2 luglio a Umbertide >>>

Giovani agricoltori, Coldiretti: la notte gialla invade Parco Giotto ad Arezzo >>>

Viabilità di fondo valle in Casentino: i cittadini ultimi ad essere considerati >>>

Ondata di caldo in Altotevere: divieto degli usi impropri dell’acqua potabile >>>