Notizie Locali Comunicati

Umbertide, inaugurata la nuova sala presso la Parrocchia di Cristo Risorto

"Un momento significato della storia parrocchiale", fanno sapere

Print Friendly and PDF

Nel pomeriggio di sabato 20 aprile, la Parrocchia di Cristo Risorto, è stata protagonista di un grande successo per l'inaugurazione della nuova sala facente parte della struttura. L'evento ha riscontrato forte entusiasmo e tanta partecipazione da parte dei fedeli e della comunità.

Presenti il Sindaco di Umbertide, il Vicesindaco e l'Assessore all'Ambiente che, portando un affettuoso saluto ai presenti, hanno ringraziato tutti coloro che hanno collaborato al raggiungimento del bel risultato. Il taglio del nastro ha visto protagonisti molti bambini e ragazzi che hanno preso parte in maniera attiva al bel momento di festa con grande entusiasmo ed allegria.

L'iniziativa, realizzata nel giorno dell’anniversario della dedicazione della Chiesa di Cristo Risorto ad Umbertide, ha segnato un momento significativo nella storia della parrocchia, evidenziando il suo impegno continuo nel servire la comunità locale e offrire un luogo accogliente per le attività spirituali e sociali.

Il Parroco, Don Gaetano Bonomi Boseggia, qualche tempo fa ha preso parte ad un bando promosso dalla Fondazione Perugia, con la collaborazione della cooperativa il Sicomoro di Gubbio, per la quale era presente il presidente Valentina Bellomaria, del Comitato Anspi (Associazione nazionale San Paolo Italia) Gubbio - Città di Castello e del Comune di Umbertide, che ha permesso di riqualificare lo spazio interno alla parrocchia dedicato alle attività educative e ricreative.
I nuovi locali, frutto di mesi di pianificazione e lavoro diligente, offrono uno spazio moderno e funzionale per una vasta gamma di attività, tra cui incontri, eventi ed iniziative di vario tipo.

La parrocchia si rallegra nel poter ora accogliere la comunità in ambienti confortevoli e adeguati alle esigenze contemporanee, dove oggi si sono piacevolmente esibiti, con i loro strumenti musicali, anche alcuni allievi del maestro Gianfranco Contadini.
Don Gaetano ha desiderato esprimere la sua profonda gratitudine a tutti coloro che hanno contribuito al successo di questo progetto, inclusi i volontari devoti e gli esperti che hanno collaborato alla realizzazione.
L'inaugurazione dei nuovi locali è stata celebrata con una cerimonia festosa, alla quale hanno partecipato le autorità locali, alcuni membri della comunità parrocchiale e tanti bambini con le loro famiglie. L'evento è stato un momento di gioia e condivisione che segna l'inizio di una nuova fase nella vita della Parrocchia di Cristo Risorto.

Redazione
© Riproduzione riservata
21/04/2024 11:41:34


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Comunicati

Prosegue a campagna elettorale della candidata sindaco a San Giovanni Valdarno Valentina Vadi >>>

In gommone a caccia di rifiuti nelle acque dell'Arno aretino >>>

Partito Democratico, l'invito al voto per i Comuni del Casentino >>>

“Per l’amministrazione Ghinelli ieri è stata una giornata decisamente no" >>>

A Montevarchi firmato il “Patto per l’attuazione della sicurezza urbana” >>>

No al progetto di “riqualificazione” dei giardini Porcinai ad Arezzo >>>

Lavori lungo la E45 ad Umbertide, Promano e Città di Castello >>>

Consegnate le ricompense al personale meritevole anche della Polizia di Sansepolcro >>>

Il Rotary Club Arezzo dona all’Aism aretina un computer di ultima generazione >>>

Asfaltature a San Giovanni Valdarno, le modifiche alla viabilità >>>