Rubrica Tecnologia

Samsung Galaxy S24 Ultra: 5 caratteristiche che lo differenziano da S23 Ultra

Secondo le indiscrezioni S24 Ultra dovrebbe essere dotato di Snapdragon 8 di terza generazione

Print Friendly and PDF

l nuovo Samsung Galaxy S24 Ultra, prossimo modello di punta dell'azienda sudcoreana, sta per essere presentato ufficialmente in occasione del Galaxy Unpacked 2024 previsto per il 17 gennaio. Il nuovo dispositivo non arriverà da solo, ma insieme ai modelli S24 e S24 Plus e accoglierà l'eredità lasciata dal S23 Ultra, uscito lo scorso anno.

Di questo nuovo smartphone si conoscono già alcune possibili caratteristiche, grazie soprattutto ai "leaker", ossia dei professionisti specializzati nel trovare e condividere informazioni molto attese prima del loro rilascio ufficiale. Nelle scorse settimane essi hanno iniziato a raccontare, con immagini e descrizioni, l'arrivo imminente del nuovo S24 Ultra, dando così la possibilità di iniziare a fare dei confronti con il modello precendente.

Galaxy S23 Ultra e S24 Ultra dovrebbero condividere ancora alcune caratteristiche, come la batteria da 5.000 mAh, tuttavia il team di Samsung ha lavorato al fine di regalare al nuovo smartphone anche capacità nuove ed inedite. Ecco quali sono le 5 più interessanti.

Galaxy S24 Ultra: 5 differenze rispetto a S23 Ultra

Secondo le immagini che sono trapelate fino ad ora, Samsung Galaxy S24 Ultra e S23 Ultra potrebbero essere abbastanza diversi (almeno esteriormente) e lo si capisce già ad un primo sguardo. Innanzitutto, infatti, l'azienda sudcoreana sembra aver deciso di abbandonare l'alluminio e il vetro utilizzati per il modello 2023 in favore del titanio, scelto per il nuovo prodotto. Non è ancora chiaro se anche S24 e S24 Plus saranno realizzati in questo materiale.

Ad essere cambiato, inoltre, dovrebbe anche essere lo spessore del nuovo Samsung Galaxy. Il modello 2023 misurava infatti 8,9 millimetri di spessore, mentre il nuovo arrivato dovrebbe misurare 0,3 millimetri in mento: 8,6, per permettere una migliore impugnatura del dispositivo.

Anche la luminosità potrebbe aumentare sul nuovo Samsung Galaxy, passando dagli attuali 1.750 nit ad addirittura 2.600, un aumento di oltre il 40% che darebbe agli utenti la possibilità di usufruire di una migliore esperienza d'uso.

Capitolo processore: secondo le indiscrezioni S24 Ultra dovrebbe essere dotato di Snapdragon 8 di terza generazione, più avanzato di quello di seconda generazione disponibile su S23 Ultra. Il nuovo processore permetterebbe al dispositivo capacità di apprendimento automatico migliorate, una resa grafica migliorata del 25% e un incremento nelle prestazioni della GPU del 30%.

Non poteva mancare infine l'integrazione dell'intelligenza artificiale. Recentemente infatti Samsung ha svelato Gauss, la sua AI e potrebbe decidere di integrarla già da subito con il nuovo smartphone, così da segnare un netto distacco con il modello precedente e cercare di rincorrere Apple e il suo iPhone, ossia il rivale diretto.

Notizia e foto tratte da Il Giornale
© Riproduzione riservata
13/01/2024 07:02:58


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Tecnologia

È partita la guerra alle false notizie >>>

I 15 telefoni più venduti di sempre. Sorpresa: non è uno smartphone >>>

WhatsApp, ritorno al passato: cosa potranno fare gli utenti (di nuovo >>>

Instagram consente di modificare i direct message >>>

Smartphone, come aumentare la durata della batteria: i consigli nel "Battery Day" >>>

Nuove emoji in arrivo su WhatsApp: quali sono e cosa significano >>>

Facebook compie 20 anni, ha cambiato per sempre la società e rimane il social più amato >>>

"Ognuno di noi è spiato da 2.230 aziende". Allarme privacy su Facebook >>>

Samsung Galaxy S24 Ultra: 5 caratteristiche che lo differenziano da S23 Ultra >>>

WhatsApp, la novità che tutti aspettavano: cosa succede a video e foto >>>