Rubrica Curiosità

5 Aspetti da conoscere prima di acquistare una maschera all'argilla

L'argilla viene ritenuta un prodotto naturale

Print Friendly and PDF

Oggigiorno, l'argilla viene ritenuta un prodotto naturale assolutamente ideale e consigliato per la pulizia profonda della pelle; d'altronde, si sa che la cute riveste un'importanza cruciale nell'economia della salute dell'intero organismo. La domanda che moltissime persone si fanno, a questo proposito, è: l'argilla funziona davvero? Le maschere all'argilla ad oggi in commercio sono realmente in grado di combattere le impurità cutanee e di sgrassare la pelle?

Il funzionamento e i benefici della maschera all'argilla

Diversi studi hanno dimostrato che l'argilla aiuta a disintossicare la pelle e a rimuovere in profondità gli oli e le impurità della superficie cutanea. Questo rende la maschera all'argilla un metodo assolutamente efficace per coloro che possiedono una pelle particolarmente grassa o con presenza di acne.

L'utilizzo regolare e costante delle maschere all'argilla consente il miglioramento della circolazione sanguigna, aspetto molto importante per dotare la pelle di luminosità, elasticità e tono. In fin dei conti, l'argilla non è altro che un materiale terroso morbido costituito da minerali e originatosi a partire dalla degradazione chimica delle rocce in lassi di tempo estremamente lunghi.

Tale degrado viene causato dall'azione prolungata dell'acqua, ma anche dalla presenza di acidi, come quello carbonico, e di ossigeno che, combinandosi con altre sostanze presenti nell'aria, dà origine agli ossidi.

Pertanto, è piuttosto evidente che l'argilla è un metodo curativo essenziale per far si che la propria pelle riacquisti un aspetto del tutto giovanile e privo di anomalie funzionali ed estetiche.

Tuttavia, prima di lanciarsi all'acquisto di una maschera, è necessario conoscere alcuni aspetti molto importanti: quali?

Cosa sapere prima di acquistare una maschera all'argilla

Affinché la maschera all'argilla sia efficace, è necessario assicurarsi innanzitutto che al suo interno ci sia un ingrediente fondamentale: il caolino.

Sostanzialmente, è una sostanza che dona all'argilla una colorazione biancastra e che aiuta nell'estrazione degli oli senza impattare negativamente sulla salute della cute; in alternativa, se il caolino dovesse essere assente, si potrebbe puntare sulla bentonite, altra sostanza che attira l'acqua e l'olio dalla pelle facendo restringere temporaneamente i pori cutanei.

Un ulteriore aspetto da tenere in considerazione prima di acquistare una maschera è la necessaria assenza di additivi: l'argilla essiccata è assolutamente la migliore perché in grado di trattenere gli oligoelementi.

Inoltre, è necessario sapere anche che la popolarità crescente dell'argilla ha portato alla creazione di un ingente quantitativo di prodotti colorati miscelati con coloranti sintetici: tali strumenti non sono argille, ma suoi sostituti dal potere del tutto fasullo.

La maschera all'argilla deve inoltre possedere una certificazione biologica che ne sancisca la qualità e l'efficacia sulla pelle: questo attesta che il prodotto è stato testato abbondantemente prima di essere introdotto sul mercato e, pertanto, è degno di fiducia.

Per quanto riguarda l'utilizzo della maschera, è necessario sapere che è probabile avvertire una sensazione di prurito durante l'asciugatura: questo la rende inadatta per coloro che soffrono di secchezza, eritemi o rosacea.

Inoltre, bisogna anche essere a conoscenza dei potenziali effetti collaterali che una maschera può apportare: ad esempio, essa potrebbe incoraggiare la formazione di brufoli o macchie che andranno trattati in modo mirato affinché non degenerino.

Insomma, la maschera all'argilla è sicuramente un'ottima soluzione per curare la pelle del viso; tuttavia, è altrettanto importante essere a conoscenza di tutti questi importanti fattori prima di acquistarne una, in modo da ottenere dei risultati duraturi!

Redazione
© Riproduzione riservata
28/01/2023 06:05:21


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Curiosità

Le vespe sono le loro antenate ed hanno 5 occhi: 8 curiosità sulle api che ti sorprenderanno >>>

Cambio gomme per la primavera - estate: quali scegliere e perché valutare l’usato >>>

Modi per rinnovare il tuo guardaroba per l'estate 2024 >>>

60 anni di Nutella: come Michele Ferrero la inventò, il nome per aggirare un divieto >>>

“Mio marito non c’è, vieni”, pappagalli chiacchieroni svelano il tradimento della moglie >>>

Come affrontare lo stress fisico e mentale: 5 consigli efficaci >>>

Digital Marketing: come cambia in fretta il panorama degli investimenti pubblicitari >>>

Adotta un gatto, migliorerà il tuo umore e la tua stessa vita >>>

Starbucks, il caffé al sapore di maiale brasato >>>

Cura del viso: quali proprietà ha l'acido ialuronico? >>>