Notizie Locali Comunicati

L'associazione Amare dona un elettrocardiografo all'ospedale di Città di Castello

Sarà consegnato al reparto di Nefrologia e Dialisi: strumento con 12 derivazioni

Print Friendly and PDF

L’associazione Malattie Renali – Organizzazione di Volontariato (E.T.S.) donerà nei prossimi giorni al Reparto di Nefrologia e Dialisi dell’Ospedale di Città di castello un ELETTROCARDIOGRAFO a 12 derivazioni. L’USLUmbria1 ha infatti comunicato all’Associazione l’accettazione della donazione proposta, avvenuta con Deliberazione del Direttore Generale n. 1536 del 30/12/2021. L’USLUmbria1 ha rimarcato inoltre il grande senso di solidarietà che il gesto esprime ed ha assicurato che lo stesso consentirà alla Azienda USL di perseguire, ancor più efficacemente, l'obiettivo del costante miglioramento dei servizi. L’USLUmbria1 ha manifestato infine piena riconoscenza a tutti coloro che hanno contribuito a tale obiettivo.

Redazione
© Riproduzione riservata
23/01/2022 11:41:46


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Comunicati

Aumento delle indennità di sindaco, giunta e presidente: nessuna restituzione agli aretini >>>

A Sansepolcro il Congresso Nazionale Isde Italia 2022 >>>

Umbertide, lunedì 30 maggio si riunisce il consiglio comunale >>>

Progetto Erasmus plus a Città di Castello, ricevuti gli studenti in Comune >>>

Il presidente Giani in commissione cultura: "La Madonna del Parto non si deve spostare" >>>

“Profumi e ricordi: una rosa per l’Alzheimer” a Castiglion Fiorentino >>>

Le iniziative per i 100 anni dalla nascita di Enrico Berlinguer >>>

Prosegue l’opera di risanamento profondo della pavimentazione lungo la E45 >>>

Persistono pesanti carenze di personale medico all’ospedale di Sansepolcro >>>

E' iniziato dalla Valtiberina il tour di ascolto delle imprese agricole da parte della Cia >>>