Notizie Nazionali Cronaca

Trieste: idranti e lacrimogeni della polizia, continuano gli scontri “No Pass”

I manifestanti: “Non ci arrendiamo, in sciopero fino a giovedì”

Print Friendly and PDF

Idranti, cariche e alla fine anche lacrimogeni. La polizia ha respinto così, nell’arco di tutta la mattinata, i protestanti contro il Green Pass che avevano occupato il porto di Trieste. Nessuno scontro con conseguenze critiche, ma dopo una prima lenta avanzata le forze dell’ordine sono passate ad un’azione più convinta per disperdere la folla. Che si è allontanata dal porto e ora staziona al centro città, con un sit-in a cui stanno partecipando in migliaia. Al Varco 4 dell’area portuale liberata ha stazionato per ore una lunga fila di camion che attende di entrare in porto. Dopo più di un’ora e mezza il varco è stato liberato. I manifestanti si sono spostati prima nel parcheggio, prima di dirigersi in piazza Unità d'Italia. Questo permetterà al porto di riprendere la sua normale attività, al netto della prosecuzione del presidio: i portuali hanno prolungato lo sciopero fino al 21 ottobre. Un potente boato è stato avvertito poco dopo le 17 nella zona dei Campi Elisi, seguito da alcune urla e da del fumo, visto salire verso l'alto: l’ipotesi più accreditata è quella dello scoppio di un petardo. Dopo essersi inizialmente espresso in tono di sfida («Vedremo se avranno il coraggio di caricarci anche in piazza Unità d’Italia», aveva dichiarato),il leader della protesta e ex portavoce del Clpt Stefano Puzzer nel tardo pomeriggio ha poi corretto il tiro: «Ci sono gruppi che non c'entrano con noi al porto che si stanno scontrando con le forze dell'ordine. Le nostre persone sono state messe in sicurezza». La protesta, che aveva poi virato verso il centro cittadino, è al momento in corso anche nella zona del porto, dove i manifestanti stanno continuando oggetti e bottiglie contro le forze dell'ordine: alcuni cassonetti sono stati rovesciati, e la polizia sta intervenendo con gli idranti.  Al momento il bilancio è di cinque manifestanti denunciati e tre agenti feriti, in condizioni non gravi.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
18/10/2021 20:26:51


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Eitan tornerà in Italia con la zia, respinto il ricorso di Peleg >>>

Parà della Folgore morto in caserma nel 1999: tre assoluzioni e due rinvii a giudizio >>>

Giornalista molestata in diretta tv da un tifoso dopo Empoli-Fiorentina >>>

L’albero del Papa arriva da Andalo, sradicato un abete di 113 anni >>>

Genova, trovato morto Salvatore Di Gangi: era uno dei fedelissimi di Totò Riina >>>

Bolzano, eseguivano tamponi irregolari: denunciati un infermiere e un macellaio >>>

Incinta e positiva al Covid aveva partorito due gemelli: muore a 31 anni >>>

Covid, la variante Omicron è anche in Italia >>>

Siena, violenta una ragazza sull’autobus al ritorno dalla discoteca: arrestato 21enne >>>

Blitz della finanza nella sede della Juve: indagati Agnelli, Nedved e Paratic >>>