Notizie Locali Interviste locali

Mondo Economia: intervista a Dino Tricca imprenditore di Sansepolcro

Officina, noleggio e vendita auto: quale settore risente maggiormente della crisi?

Print Friendly and PDF

Da 54 anni è impegnato nell’officina meccanica fondata dal padre, la “veterana” di Sansepolcro. Dino Tricca, noto imprenditore biturgense, fa il punto della situazione per ciò che riguarda il suo ambito di attività, che comprende anche noleggio e autosalone nella sede di via Carlo Dragoni, al centro della zona industriale di Santafiora. 

Tricca, siete riusciti a far fronte all’emergenza Covid-19 per ciò che riguarda il trasporto scolastico?

“Sì, diciamo che è un ramo della nostra attività che sta tenendo: da quando sono ricominciate le scuole, abbiamo raddoppiato le linee. Il nostro servizio di trasporto tocca il Comune di Anghiari ed effettua altre linee fuori del Comune di Sansepolcro: alludo nello specifico a Cortona, a qualche area del Valdarno e soprattutto al Casentino. In questo andiamo bene”.

E allora, in quale settore la vostra azienda ha sentito di più gli effetti del Covid-19?

“Si soffre in officina: a causa di queste ristrettezze e dell’obbligo tassativo di spostarsi non oltre il necessario, le persone non percorrono in media gli stessi chilometri di quando la situazione era di normalità e quindi si allungano i tempi dei tagliandi, dei cambi olio e dei controlli più in generale, perché le auto stanno di più a “riposo”. Così è stato nel 2020 e così rischia di proseguire nel 2021. C’è poi l’altro segmento aziendale: il noleggio senza conducente, i pullmini in particolare. Anche in questo caso, la pandemia ha giocato un ruolo determinante in negativo”.

E la vendita delle auto?

“Anche su questo versante, la situazione è al momento calma. D’altronde, si sa che l’acquisto di un’auto, nuova o usata che sia, rimane sempre una spesa importante e questo diventa difficile quando regna l’incertezza e la gente non conosce quale sarà il suo futuro. Ora, è vero che la sospensione del blocco dei licenziamenti è stata prorogata, ma il punto interrogativo sul futuro rimane, eccome!”.

Cosa ne pensa dell’arrivo di Mario Draghi alla guida del governo? E quale può essere per lui il principale problema da risolvere?

“Credo che il problema principale sia per lui tenere insieme tutte quelle persone che compongono la sua squadra. Come economista non vi sono dubbi: è una persona più che valida, però deve ponderare gli equilibri politici. Spero allora che sappia prendere le decisioni e personalmente non sono propenso ad andare alle elezioni, perché sono una perdita di tempo e di soldi”.

Lei avrebbe una richiesta particolare da fare al premier Draghi?

“Ve ne sarebbero tante, ma soprattutto una di fondo: evitare gli sprechi fatti fino ad ora. C’è bisogno di razionalizzare ed economizzare di più. Non che Giuseppe Conte non mi sia piaciuto (stima da parte mia anche per l’ex capo del governo), ma ritengo che qualche soldo sia stato impiegato per cose di poco conto”.

Presto si tornerà a votare per le comunali a Sansepolcro: al di là di chi vincerà le elezioni, da biturgense doc cosa vorrebbe vedere realizzato per la sua città?

“Da cittadino del Borgo, vorrei che si pensasse di più allo sviluppo della città e del suo centro storico, che a mio avviso sta morendo, ma non sono soltanto io a pensarla così. Si parla poi di turismo e allora dico che occorrerebbe lavorare per conferire alla città e al territorio una maggiore attrazione e anche una maggiore vivacità dal punto di vista degli eventi, purchè riescano a essere coinvolgenti. E anche in base a quanto posso appurare con il lavoro che svolgo, Sansepolcro deve sfruttare di più la sua posizione geograficamente baricentrica rispetto a centri importanti (Arezzo, Urbino, Gubbio, Assisi e Perugia) e diventare un punto di riferimento per il movimento turistico”. 

Redazione
© Riproduzione riservata
23/02/2021 09:00:49


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Interviste locali

Mondo Politica: intervista a Paolo Carlini vice sindaco di Citerna >>>

Accade Oggi: il 1° marzo del 2008 entra online il quotidiano Saturno Notizie >>>

Mondo Politica: intervista a Massimo Mormii vice sindaco a Pieve Santo Stefano >>>

Mondo Economia: intervista a Dino Tricca imprenditore di Sansepolcro >>>

Mondo Politica: intervista a Gabriele Marconcini assessore del comune di Sansepolcro >>>

Mondo Economia: intervista all'imprenditore di Sansepolcro Massimo Foni >>>

Mondo Politica: intervista al sindaco di Citerna Enea Paladino >>>

Mondo Economia: intervista ad Alessia Uccellini titolare del ristorante Fiorentino >>>

Mondo Politica: intervista a Mirco Rinaldi sindaco di Montone >>>

Mondo Economia: intervista a Donatella Montini >>>