Rubrica Lettere alla Redazione

Politici impreparati: tanto fumo e niente arrosto

Dai "politici di professione" a giovani impreparati

Print Friendly and PDF

Buonasera Direttore

Non voglio parlare di politica ma “della politica” di oggi, ignorante, maleducata e impreparata. Mi ha dato sempre fastidio la mancanza di educazione e assistere ai continui litigi tra le varie forze politiche con insulti e attacchi personali, mi viene da chiedere dove andrà a finire questo Paese che ha perso valori e dignità. Oggi ascoltare le ragioni degli altri, confrontarsi con le loro idee, sembra essere diventato superfluo, meglio “bociare” chiusi in una bolla di faziosità e pregiudizi. La nostra classe politica, a tutti livelli, andrebbe fatta “studiare” per essere preparata a ricoprire i vari ruoli, mentre invece ci troviamo divisi tra “politici professionisti” incollati alle poltrone, che pur di mantenerle venderebbero anche la madre e giovani inesperti che nella politica vedono un “ufficio di collocamento”, totalmente inesperti e inadeguati, perché non hanno fatto nessun percorso di formazione. Quando ero piccolo, la politica era fatta da persone dalla forte personalità, capaci di inchiodarti ad ascoltarli anche se alla politica preferivi altre cose. Oggi facciamo la politica “virtuale”, quella nei social (bravo il nostro premier Draghi che ha detto basta social e parliamo solo dopo aver fatto) tanto fumo e niente arrosto, mentre i nostri comuni, le regioni e lo Stato avrebbero bisogno di ben altro.

Buona giornata

Pietro B.

Redazione
© Riproduzione riservata
23/02/2021 06:46:21


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Lettere alla Redazione

Anziani senza vaccini mentre persone a casa da mesi vengono vaccinate >>>

Riapriamo subito le scuole >>>

Lettera aperta del sindaco di Civitella al presidente della Regione Toscana Eugenio Giani >>>

Vergognoso aver rubato il defibrillatore a Caprese Michelangelo >>>

Arezzo: piazze piene, scuole e negozi chiusi, i controlli dove sono? >>>

Due amici ricordano Padre Danilo Reverberi >>>

Ci si contagia più a scuola o fuori? >>>

Chiedo scusa ai vigili urbani di Sansepolcro >>>

Cornioli sei un sindaco o uno sceriffo? >>>

Politici impreparati: tanto fumo e niente arrosto >>>