Notizie dal Mondo Economia

Apple è il primo produttore di smartphone al mondo

Grazie all’iPhone 12, nell’ultimo trimestre l’azienda ha sorpassato Samsung

Print Friendly and PDF

Apple ha superato Samsung ed è di nuovo il primo produttore di smartphone al mondo. Non succedeva dal 2016, secondo i dati di Gartner. Nell'ultimo trimestre del 2020, l'azienda di Cupertino ha venduto 80 milioni di iPhone. Anshul Gupta, Senior Research Director di Gartner, afferma che il 5G e il miglioramento delle caratteristiche della fotocamera hanno contribuito a convincere i clienti a passare ai modelli iPhone 12 nell'ultimo trimestre dell'anno.

Rispetto al 2019, Apple ha venduto oltre 10 milioni di iPhone in più nel quarto trimestre e ha visto aumentare di quasi il 15% la sua quota nel mercato globale degli smartphone. Quella di Samsung, il concorrente più vicino ad Apple, è invece diminuita dell'11,8%: l’azienda coreana ha venduto circa otto milioni di dispositivi in meno rispetto a un anno fa, secondo i dati di mercato. 

Il solo iPhone ha generato più di 65 miliardi di dollari di entrate nel primo trimestre dell'anno. In generale, tuttavia, le vendite globali di smartphone sono diminuite del 12,5% nel 2020. Dei cinque principali produttori di smartphone, Apple e Xiaomi sono stati i soli a uscire indenni dal calo globale delle vendite. La crescita di Apple arriva nonostante il ritardo nella presentazione degli iPhone 12, lanciati a settembre, invece che a settembre, come accadeva da anni, per le conseguenze della crisi sanitaria globale. 

La crescita dell'adozione del 5G in tutto il mondo ha spinto la domanda di smartphone compatibili con il 5G. In un anno colpito da difficoltà economiche, i consumatori hanno cercato soprattutto dispositivi 5G di fascia bassa e a prezzi accessibili. E anche guardando all’anno in corso, Gartner prevede che la disponibilità di dispositivi 5G di fascia bassa sarà un "fattore decisivo per gli utenti per aggiornare i loro smartphone ". Nonostante alcune indicazioni riportassero dati di vendita non proprio positivi, Apple dovrebbe produrre il mini anche nel prossimo anno, ma già le prime indiscrezioni sui nuovi iPhone 13, che potrebbero avere un sensore Touch ID sotto lo schermo, schermo always-on e fotocamere migliorate.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
23/02/2021 05:19:43


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Economia

Recovery, Von der Leyen: “Ricevuto il piano dell’Italia, ora avanti con le riforme” >>>

Cina: maxi-multa da 2,78 miliardi ad Alibaba >>>

La Grecia pronta per i turisti: presto libere dal Covid 70 isole >>>

Boom di 'paperoni', sono 2.755 e valgono 13.100 miliardi >>>

Spagna: deficit al 10% del Pil, dato più alto dal 2009 >>>

La popolazione mondiale aumenta, mentre il cibo diminuisce >>>

Consumo di cioccolato in Svizzera cala ai minimi da 40 anni >>>

La Gran Bretagna primo Stato ad aumentare le tasse per il Covid >>>

Apple è il primo produttore di smartphone al mondo >>>

Il bitcoin sfonda i 55 mila euro, nuovi record anche per Ether >>>