Opinionisti Matteo Canicchi

Il Museo della Misericordia di Anghiari

Le finestre caritatevoli della Misericordia

Print Friendly and PDF

Ad Anghiari, nella parte alta del centro storico, al numero 13 di via Francesco Nenci, in direzione dell’antica chiesa della Badia, si trova il piccolo, ma suggestivo, Museo della Misericordia. E’ costituito da un grande salone monumentale e due sale più piccole, dedicate rispettivamente, alle bacheche espositive, ed all’archivio. Gli ambienti restaurati, presentano frammenti di antichi affreschi risalenti agli inizi del Quattrocento, periodo al quale probabilmente, risale il primo nucleo dell’edificio stesso. Nel salone, oltre a strumenti medici ed arredi ospedalieri ottocenteschi vi è anche, in perfetto stato di conservazione, la più antica “ambulanza” della Toscana. All’esterno, proprio vicino al grande portone d’ingresso è incastonata sul muro una finestra, “chiusa da molto tempo”, ma sempre pronta ad essere riaperta. Un’apertura rettangolare in pietra arenaria, costituita da pilastrini e, al di sopra di essi, un fregio con iscrizione.

La tradizione vuole che da questa finestra venisse fatta l’elemosina del pane ai bisognosi.

L’ingresso è gratuito.

Matteo Canicchi
© Riproduzione riservata
21/12/2020 16:25:41

Matteo Canicchi

Matteo Canicchi - Nato a Sansepolcro, laureato in Conservazione dei Beni Culturali presso l’Università degli Studi di Siena in Storia della Toscana. Guida turistica abilitata per le province di Firenze ed Arezzo, ambasciatore della fondazione inglese Esharelife ed agente di commercio. Arte e turismo i campi di particolare interesse professionale.


Le opinioni espresse in questo articolo sono esclusivamente dell’autore e non coinvolgono in nessun modo la testata per cui collabora.


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Matteo Canicchi

Il Museo della Misericordia di Anghiari >>>

La Vergine in trono del Ghirlandaio a Castelnuovo dei Sabbioni >>>

La chiesa di Santa Maria a Corsano >>>

La Finta cupola di Andrea Pozzo nella chiesa della Badia ad Arezzo >>>

La Pieve di Socana e la continuità di un luogo sacro attraverso il tempo >>>

Leonardo da Vinci e le Balze del Valdarno aretino >>>

L’importante lezione di Antonio da Anghiari >>>

Lavori e mestieri a Sansepolcro durante l’Impero Napoleonico >>>