Notizie dal Mondo Economia

Causa degli Stati Usa a Google per condotta anticoncorrenziale

Ha ripetutamente usato il suo potere monopolistico

Print Friendly and PDF

Alcuni Stati americani fanno causa a Google per condotta anticompetitiva. Lo annuncia il procuratore del Texas, lo stato alla guid della coalizione di Stati. "Sono orgoglioso di annunciare che il Texas ha presentato un'azione da parte di diversi Stati contro Google per condotta anticoncorrenziale", afferma il procuratore generale del Texas, Ken Paxton, sottolineando che "Google ha ripetutamente usato il suo potere monopolistico". Secondo indiscrezioni, il Texas intende assumere Ken Starr - il procuratore protagonista dell'impeachment di Bill Clinton - per perseguire Google.

Redazione
© Riproduzione riservata
17/12/2020 05:39:07


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Economia

La Gran Bretagna primo Stato ad aumentare le tasse per il Covid >>>

Apple è il primo produttore di smartphone al mondo >>>

Il bitcoin sfonda i 55 mila euro, nuovi record anche per Ether >>>

Covid, Heineken in rosso per le chiusure di pub e ristoranti: taglierà 8 mila posti >>>

Conti in rosso per Swatch: è la prima volta in 40 anni >>>

La Cina supera gli Usa: è la prima destinazione al mondo per i nuovi investimenti >>>

Covid: crolla turismo a Malta, -75,2% nei primi 11 mesi >>>

Brexit: stop ai panini al prosciutto, cresce il rischio di una guerra commerciale >>>

Elon Musk supera Bezos: ora è lui il più ricco del mondo >>>

Ok dall’Unione Europea alla fusione Fca-Psa >>>