Notizie Locali Comunicati

Il Governatore Toscano Eugenio Giani ha fatto marcia indietro: reintrodotta la guardia medica

Soddisfazione da parte di Forza Italia

Print Friendly and PDF

"Siamo molto soddisfatti. Il Governatore Toscano Eugenio Giani ha fatto marcia indietro e ci ha ripensato. La Guardia Medica non sarà più sospesa come servizio territoriale toscano nella fascia oraria 24,00-8,00 del mattino. Stoppata nei fatti l'ordinanza regionale n. 107. Era una follia togliere un servizio notturno territoriale di questo tipo in un momento in cui la gente chiede assistenza continua. Siamo in emergenza. Gli ospedali devono restare il meno affollati possibile. La scelta del Governatore Giani invece non avrebbe affatto agevolato il lavoro del personale sanitario."

"Ancora una volta Forza Italia, con le sue battaglie per una sanità efficiente e vicina ai cittadini, riporta serenità e servizi certi agli utenti. La Regione e l'Assessore alla Sanità Bezzini invece dal canto loro si dimostrano  nuovamente ancora distanti dalle esigenze dei toscani. Purtroppo cambiano le Giunte ed i Presidenti, ma i danni ed i disagi restano gli stessi"

Redazione
© Riproduzione riservata
24/11/2020 20:32:56


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Comunicati

Città di Castello: disagi agli uffici postali, interpellanza di Castello Cambia >>>

Salus-bus: un racconto itinerante del disagio al tempo del Covid >>>

Una Cittadella della salute al Pionta: la mozione di Marco Casucci in Regione >>>

Ad Arezzo torna attivo il servizio di Bike e Car Shating >>>

Mozione de La Sinistra per Castello sull'edilizia residenziale pubblica >>>

Verso la scuola in sicurezza, “evitiamo assembramenti” >>>

Toscana ancora in zona gialla ma è iniqua la restrizione per l’asporto di bevande >>>

Sanità, Veneri-Dini (Fdi): “Il fallimento delle aree vaste è sotto gli occhi di tutti" >>>

Coronavirus in Toscana: 436 nuovi positivi e 17 decessi >>>

Caccia al cinghiale in Toscana: bilancio amaro: 17mila capi in meno abbattuti >>>