Rubrica Lettere alla Redazione

Emergenza Covid: perché abbiamo sottovalutato il virus?

La politica italiana è veramente di basso livello

Print Friendly and PDF

Come era stato ampiamente previsto, ci troviamo ancora in piena emergenza Covid come successo in primavera. Avremmo potuto e soprattutto dovuto prepararci meglio a una situazione prevista dagli esperti, ma purtroppo siamo governati da personaggi che provengono dal “Grande Fratello” e le conseguenze sono sotto gli occhi di tutti. Negli ultimi anni invece di potenziare la nostra sanità, la nostra politica a ben pensato di tagliare i contributi (ma i stipendi dei nostri politicanti non si toccano) e ora ci lamentiamo che manca il personale o che le rianimazioni non sono sufficienti. La politica italiana, a tutti i livelli, è veramente di basso livello, molto interessata alle poltrone e poco ai problemi dei cittadini.

Luisa C.

Redazione
© Riproduzione riservata
20/10/2020 20:30:31


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Lettere alla Redazione

Chiedo scusa ai vigili urbani di Sansepolcro >>>

Cornioli sei un sindaco o uno sceriffo? >>>

Politici impreparati: tanto fumo e niente arrosto >>>

Arezzo merita di più: dimostrateci che siete uomini >>>

L'avvocato Stefano Cirignoni scrive al dirigente scolastico di Sansepolcro >>>

Lettera aperta ai giocatori dell'Arezzo >>>

Nubi sul futuro dell'ex Cementir >>>

Lettera aperta al sindaco di Cortona >>>

Rosso, Arancione e Giallo: ma in che Paese viviamo? >>>

Perché trattare così male le tabacchine? >>>