Notizie Locali Altre notizie

Oltre 2 quintali di rifiuti abbandonati lungo la strada provinciale de “La Foce”

15 ciclisti castiglionesi hanno dedicato alla natura la loro mattinata di svago

Print Friendly and PDF

A 15 giorni dall’installazione dei cartelli che invitano l’automobilista a “circolare con prudenza e a mantenere la distanza consigliata”, almeno un metro e mezzo dal ciclista, un gruppo di castiglionesi amanti delle due ruote ha  deciso di dedicare la domenica mattina, giorno consueto per la loro tradizionale passeggiata, all’ambiente. Per una giornata hanno, infatti, “appeso” al chiodo la bicicletta e muniti di guanti e sacchi hanno passato al setaccio i terreni lungo le strade dove sono stati posizionati i “cartelli rispetta ciclisti”, ovvero la strada provinciale de “La Foce”. In circa tre ore hanno raccolto oltre due quintali di rifiuti tra cui estintori, bombole di gas vuote e reti per i letti. La giornata ecologica dal titolo “Ripuliamo la Foce” è stata promossa dalla “Biblioteca del Ciclista” di Vittorio Landucci con il patrocinio del comune di Castiglion Fiorentino. “L’ambiente è a disposizione del ciclista tutto l’anno e per una volta il ciclista si è messo a disposizione dell’ambiente ripulendo il tratto di strada, valico della Foce e la Valle di Chio, che sta diventando sempre di più la meta preferita di ciclisti locali e non. Unendo le forze, con piacere abbiamo dedicato il nostro momento di svago alla natura” conclude Sauro Bartolini, consigliere comunale con la passione per la sport.

Redazione
© Riproduzione riservata
31/05/2020 13:31:47


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Altre notizie

Festa al Santuario del Carmine di Anghiari >>>

Quando Papa Leone X “dona“ Sestino alla Toscana >>>

Resoconto del Gruppo Protezione Civile di Città di Castello nell'emergenza COVID-19 >>>

Approvato il calendario venatorio 2020-21 in Umbria >>>

Percorso di confronto tra mondo economico e sistema bancario ad Arezzo >>>

Gal: pubblicata la graduatoria del bando alta Umbria Smart Retail >>>

La Usl Umbria 1 mette all’asta 24 automezzi >>>

Barbara Alberti è tornata nella "sua" Umbertide >>>

L’Inner Wheel Club di Sansepolcro dona un generatore di ozono all’Oratorio “Pompeo Ghezzi” >>>

Codice giallo per rischio idrogeologico-idraulico su tutto il territorio toscano >>>