Notizie Locali Comunicati

La segreteria del Pd di Anghiari non rappresenta più gli iscritti al partito

Dura presa di posizione di Lara Chiarini nei confronti della segretaria Barbara Croci

Print Friendly and PDF

Nell'ultimo Consiglio comunale di Anghiari, dopo il voto sulle variazioni di bilancio, il Sindaco Polcri ha portato in votazione la richiesta presentata al protocollo dalla Segreteria del PD di Anghiari relativa all'attribuzione della cittadinanza onoraria a Liliana Segre. L'istanza del PD è stata accolta all'unanimità con voto favorevole di tutto il Consiglio. Sicuramente un motivo di grande orgoglio per il nostro Comune. Quanto accaduto ha però determinato il gruppo consiliare Insieme per Anghiari a stigmatizzare il contegno scorretto della segreteria locale che, baipassando i propri consiglieri, ha invece onerato il Sindaco Polcri di farsi portatore e promotore delle propria richiesta. Cio' anche in spregio agli accordi intercorsi con il gruppo consiliare per i quali sarebbe stata presentata un'apposita mozione di Insieme per Anghiari con allegato il documento del PD. Riteniamo quanto avvenuto molto grave in quanto l'iniziativa del PD di Anghiari oltre che essere irrispettosa del ruolo istituzionale del gruppo consiliare si dimostra un pieno autogol dal punto di vista politico. Infatti, questa improvvida mossa, oltre a dare ad un'amministrazione di centro destra il merito di aver promosso ed accolto un atto di grande valore morale, ha anche palesato la - ormai - insanabile spaccatura interna del PD Anghiari. Nonostante tutto, in merito alla richiesta avanzata, abbiamo dato il nostro pieno appoggio in quanto la cittadinanza onoraria alla Senatrice Segre rende lustro ad Anghiari. Spiace che una vicenda così alta sia stata usata dal partito locale per dividere anziché unire.
A questo punto, il gruppo consiliare Insieme per Anghiari prende doverosamente le distanze dalla Segreteria del PD anghiarese che non può rappresentare anche gli iscritti al PD che siedono in consiglio per ovvi motivi. Oltre a non aver mai fornito alcun supporto e/o collaborazione nelle battaglie politiche intraprese, l'attuale segreteria locale del PD preferisce delegare il Sindaco Polcri invece che i propri rappresentanti di partito. Ne prendiamo atto e, ferma le nostra posizione, confermiamo il nostro impegno per Anghiari e per gli anghiaresi perché l'attività amministrativa, anche se vissuta all'opposizione, non ci concede il lusso di pensare ad altro. 

Lara Chiarini

Redazione
© Riproduzione riservata
01/12/2019 09:03:51


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Comunicati

Continua il botta e risposta tra Scapecchi e Tiemme >>>

Ad Arezzo operative tre mense Caritas: oltre 24mila pasti all’anno e 2.393 pass >>>

Provincia di Perugia, inaugurato il presepe realizzato dal maestro Giulio Mariucci >>>

Il gruppo consiliare Viva Monterchi Viva replica all'amministrazione comunale >>>

Sansepolcro, il consiglio comunale ha deliberato le nuove cittadinanze onorarie >>>

Scadenza Imu e Tasi 2018: saldo entro lunedì 16 dicembre >>>

Tiemme: siamo stupiti dalle dichiarazioni del consigliere provinciale Scapecchi >>>

Sansepolcro, 2019 un anno di svolta per la raccolta differenziata >>>

L'associazione Cultura della Pace ricorda la figura della professoressa Anna Bravo >>>

L’ufficio turistico della Valtiberina si trasferisce in Piazza Torre di Berta >>>