Notizie Locali Cultura

A Gorizia consegnato il primo premio de Il Tombolo di Anghiari

Incontro tra la maestra Elisa Franzin di Aquileia e la maestra Carla Zanchi di Anghiari

Print Friendly and PDF

L’Associazione Il Tombolo di Anghiari dà comunicazione dell’avvenuto incontro, a mezzogiorno di martedì 12 novembre 2019, tra la Maestra Elisa Franzin di Aquileia (Udine) e la Maestra Carla Zanchi di Anghiari nell'aula della Fondazione Scuola Merletto di Gorizia, durante la lezione di Disegno e Storia dell'arte che la Franzin tiene alle iscritte del corso intensivo di Merletto. L'incontro è avvenuto durante una lezione, frequentata dalla stessa Maestra Carla Zanchi, nel corso della quale la Docente di Aquileia ha ricevuti gli applausi e i complimenti delle tante allieve e di tutti i presenti per la vittoria, con il merletto che ora in molti possono vedere fotografato nelle sue mani, del primo posto al primo Concorso Internazionale per la creazione di un’opera da realizzare con la tecnica del merletto a tombolo, promosso dall’Associazione Culturale “Il tombolo di Anghiari”, dal tema “Omaggio a Leonardo da Vinci nei 500 anni dalla morte - I NODI VINCIANI NELLA BELLEZZA FEMMINILE”. La premiazione ufficiale, a cui la Franzin era stata assente, si era svolta Domenica 27 Ottobre 2019, in una affollata Sala del Consiglio Comunale di Palazzo Pretorio ad Anghiari. A Gorizia è avvenuta, dunque, una seconda premiazione, più intima ed individuale, ma sempre affollata e gioiosa. “Se la montagna non va da Maometto, Maometto va alla montagna”. Questo il modo di dire molto diffuso in Italia che potrebbe essere usato in questo caso. “Nell’aula della Fondazione Scuola Merletto di Gorizia, durante la lezione di disegno e Storia dell'arte che la Maestra Elisa Franzin tiene alle iscritte del corso intensivo di Merletto, la stessa Maestra– racconta Carla Zanchi – è stata applaudita da tutte le allieve presenti; la Maestra ha mostrato l'opera che le è valso il primo premio. Era felice, anzi raggiante, e ha ringraziato tutte le presenti per le congratulazioni ricevute, e anche gli organizzatori e giurati del Premio, che le hanno dato questa soddisfazione”. La Zanchi, che in questo caso è stata rappresentante ufficiale de Il Tombolo di Anghiari, è Maestra merlettaia della Scuola dell’Associazione assieme a Teresa Andrzejewski e Elena Bartolini e frequenta il quarto anno, del corso intensivo condotto, tra gli altri, dalla Franzin che è docente di varie materie. A Gorizia la Franzin insegna infatti “Disegno e Storia dell'arte” ma in altri corsi anche fuori Gorizia, insegna anche “Merletto”. “È una insegnante giovane, dolcissima, sempre pronta a rispondere alla chiamata di chiunque abbia bisogno di lei – queste le parole di Carla Zanchi dedicate alla Franzin - Bravissima nel merletto, che lavora con tanta passione e se pur giovane, con tanta competenza. E poi pronta a sperimentare nuovi filati, e piena di idee. In una parola fantastica". Alla Franzin sono stati consegnati anche il Diploma e i premi tra cui la tarsia, raffigurante la celebre Battaglia di Anghiari del Maestro Santi Del Sere professionista delle arti del legno e del restauro del mobile antico, uno dei maggiori esperti del settore che svolte varie attività di insegnamento ed è anima di una delle botteghe più vivaci e qualificate dell’Alta Valle del Tevere al numero 8 di Via Nova ad Anghiari. A Gorizia si è dunque parlato del merletto della Franzin ma anche di quelli di Anna Zanchi  di Anghiari (Ar), di Roberta Boncompagni di San Giustino (Pg) e di Tiziana Rossi Colaneri di Roma. Anna Zanchi e Roberta Boncompagni si sono classificate rispettivamente seconda e terza e la Colaneri ha ricevuta la menzione speciale allo stesso Concorso di Anghiari. Anghiari sembra aver trovato altre importanti ambasciatrici delle sue grandi potenzialità artigianali ed artistiche che ora, seguendo il filo ininterrotto del merletto a tombolo, tornano ad essere straordinariamente attuali  e spendibili in manifestazioni di settore di caratura internazionale.

Redazione
© Riproduzione riservata
13/11/2019 05:57:30


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cultura

Riconoscimento per il professor Alfredo Milani di Sansepolcro >>>

A Sarsina una sede distaccata dell'Itis "Guglielmo Marconi" >>>

Droga ad Arezzo, in manette due persone: in tasca 700 grammi di marijuana e 15mila euro >>>

A Gorizia consegnato il primo premio de Il Tombolo di Anghiari >>>

Colpita con lo specchietto sulle strisce, cade a terra ma il conducente scappa >>>

San Giustino, al cinema Astra la rassegna “In viaggio a teatro” >>>

Eugenia Dal Bò vince il 35esimo Premio Pieve "Saverio Tutino" >>>

Pieve Santo Stefano: al regista Pupi Avati il premio "Città del Diario" 2019 >>>

Maltempo in Altotevere: a Trestina caduti 164 millimetri di acqua in 24 ore >>>

Anghiari: “Ingegnati di conservare la sanità” >>>