Notizie dal Mondo Cronaca

Bambino di 12 anni incatenato in bagno e lasciato morire di fame

La tragedia negli Usa in un motel dell’Indiana. Arrestati il padre e la madre del ragazzino

Print Friendly and PDF

Un bambino di 12 anni è morto di fame e stenti dopo che è stato trovato incatenato e con un collare al collo da una settimana nel bagno di un motel in Indiana, dopo aver subito anche maltrattamenti e percosse. Eduardo Posso - scrive la Cnn - è morto in ospedale per complicazioni. Il padre, Luis Posso, 32 anni, e la compagna di lui, Dayana Medina-Flores, di 25, sono stati arrestati con l’accusa di omicidio, abbandono di minore, sequestro di persona e percosse. 

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
05/06/2019 14:33:55


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Anche New York vieta la vendita delle sigarette elettroniche aromatizzate >>>

Attacco ad Arabia Saudita, per gli Usa i missili cruise sono stati lanciati dallʼIran >>>

Gb, 37enne americana sconfigge il cancro e attraversa la Manica per 4 volte di fila >>>

Usa, sogna di ingoiare il suo anello ma lo fa veramente: operata dʼurgenza >>>

Coppia bianca dà alla luce una bimba con tratti asiatici e fa causa alla clinica della fertilità >>>

India, si rovescia battello nel Sud: almeno 12 morti >>>

Attacco alle raffinerie saudite, dimezzata la produzione >>>

Casa Bianca: "Il figlio di Osama bin Laden ucciso in un'operazione Usa" >>>

Spagna, inondazioni nel Sud-Est: almeno 6 morti e 3.500 evacuati >>>

Greta Thunberg, sit-in per il clima davanti alla Casa Bianca >>>