Orto & Giardino Bonsai

Come concimare un bonsai

La concimazione del bonsai va iniziata dalla fase di crescita del bonsai fino al periodo “dormiente"

Print Friendly and PDF

La concimazione del bonsai è un aspetto di fondamentale importanza. Per concimare il bonsai dovete stilare un calendario ben programmato: prendete l’agenda e segnatevi i giorni in cui procedere così da non mancare a nessun appuntamento.

Per comprendere l’importanza della concimazione del bonsai vi basterà osservare il vaso in cui cresce il vostro alberello. Di quanto terreno dispone? Davvero poco! Le riserve nutrizionali del suolo di un vaso di bonsai sono molto limitate.

I fertilizzanti vanno somministrati ogni due settimane. La concimazione del bonsai va iniziata dalla fase di crescita del bonsai fino al periodo “dormiente”. Il problema è che i bonsai da interno non affrontano un periodo dormiente perché in case le temperature sono sempre miti.

Esistono diversi tipi di concime per bonsai, tutti più o meno validi. Vi consiglio di scegliere un concime liquido o solubile così da applicare con la fertirrigazione. Evitate concimi pellettati o in granuli, più difficili da dosare e da gestire in un vaso di piccole dimensioni.

Redazione
© Riproduzione riservata
14/12/2017 17:49:26


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Bonsai

Melograno nano >>>

Il limone bonsai >>>

Zelkova Giapponese >>>

Bonsai ficus microcarpa >>>

Il bonsai ginepro >>>

Dare forma ad un bonsai >>>

La storia dei bonsai >>>

La posizione ideale per un bonsai >>>

Come concimare un bonsai >>>

Come irrigare un bonsai >>>