Notizie Locali Comunicati

Subbiano, messa in sicurezza degli immobili comunali

Il sindaco Mattesini: "Ci sono anche i circoli ricreativi che danno vitalità alle frazioni"

Print Friendly and PDF

Una delle priorità dell’Amministrazione Comunale di Subbiano è  la sicurezza strutturale degli edifici di proprietà pubblica, nella quale rientrano anche vari circoli ricreativi che soprattutto nelle frazioni danno vitalità.

“Una delle priorità della nostra Amministrazione è stata la messa in sicurezza degli immobili di proprietà comunale. Purtroppo non  abbiamo trovato in eredità dalle precedenti amministrazioni progetti già pronti, né tantomeno pensati, da poter realizzare, eccetto quello relativo all'adeguamento sismico del Palazzo Comunale di via Verdi.” Dichiara il Sindaco di Subbiano Ilaria Mattesini “ Abbiamo iniziato a Iavorare analizzando le varie situazioni e ad oggi siamo abbastanza soddisfatti dei risultati che si stanno concretizzando.”

Un tempo corto, quello di una legislazione, quando si parla di ristrutturazioni edilizie, e adeguamenti soprattutto se si considera il periodo del Covid, tra i lavori programmati quelli di due Circoli storici nati nei locali di quelle che un tempo erano le scuole: Calbenzano, unico punto di ritrovo collettivo della piccola comunità a parte la Chiesetta, e  Chiaveretto,in cui è inserito anche l’ambulatorio medico.

“Abbiamo lavorato sodo in tempi stretti.”afferma Ilaria Mattesini”Dovrebbero terminare dovrebbero terminare a breve i Iavori per la ristrutturazione e l'ampliamento del circolo di Calbenzano,  e i lavori di ristrutturazione e consolidamento del circolo di Chiaveretto. Sono queste anche due promesse fatte ai cittadini delle frazioni che necessitano di utilizzare quegli spazi di aggregazione in sicurezza e in tranquillità per rivitalizzare i piccoli centri ritrovando l'entusiasmo dopo anni difficili.”

A Calbenzano sono stati investiti 220 mila euro di cui 150 mila finanziati dal Gal e 70 mila con risorse comunali,   per il circolo di Chiaveretto l'intervento è di circa 80 mila euro totalmente a carico del bilancio comunale.

“Piccoli progetti ma che danno risposte concrete e non false promesse” ha concluso il Sindaco” appena finiti  i lavori passeremo all’aggiudicazione degli immobili così come abbiamo fatto per Santa Mama, dove abbiamo lavorato solo su parti funzionali avendo trovato i lavori già conclusi, ma che alla fine si è tradotto in una grande vitalità per la frazione dando una bella spinta a tantissime iniziative, ottimo lavoro di comunità sta facendo anche la ProLoco Catenaia di Falciano che ha in concessione l’immobile di Villa Paolina, mentre il Circolo di Castelnuovo è in un immobile privato in cui stanno lavorando per delle sistemazioni ma che ha già ritrovato un bel valore aggregativo dopo la pandemia”

Redazione
© Riproduzione riservata
29/02/2024 14:48:20


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Comunicati

Vittorio Vannini si candida con la lista "Per Castelfocognano" >>>

Le dichiarazione di Brandi ci fanno sorridere >>>

Donne Democratiche: Si alla maternità libera e consapevole >>>

Comitato SAVA accanto alla famiglia sfrattata con tre bambini >>>

Fiumi come pattumiera: a Castiglion Fiorentino abbandonata anche una lavatrice >>>

E’ nato il comitato “Riformisti e Moderati per San Giustino” >>>

Sangue, crescono le donazioni in Toscana: il 2023 segna l’anno della ripresa >>>

San Giustino Partecipa: sabato la presentazione dei candidati, progetti e programma >>>

A Marciano della Chiana quasi 500.000 euro per recuperare i beni sottratti alla criminalità >>>

"Con Vittorio Tinagli San Giovanni Valdarno potrebbe davvero cambiare" >>>