Amore Curiosità

Qual è il paese più dotato?

L’Italia si classifica in zona rossa, tra le Nazioni più dotate, con una media di 17,4 centimetri

Print Friendly and PDF

«I ricercatori hanno osservato che le temperature più fredde causano un restringimento dei corpi cavernosi dell’organo genitale maschile ed il pene si rimpicciolisce, determinando una condizione medica definita “pene invernale”. Mentre d’estate avviene l’esatto opposto e l’organo maschile si allunga» spiega Alex Fantini, fondatore di Incontri-ExtraConiugali.com, il sito più sicuro dove cercare un’avventura in totale discrezione e anonimato, riferendosi allo studio dell’Università di Leeds e del Queen Elizabeth Hospital di Birmingham, condotto dai ricercatori Oliver Kayes e Richard Viney.

Ma quali sono i Paesi più dotati? Incontri-ExtraConiugali.comha ridisegnato una geografia dividendo il mondo in 4 zone, partendo da quella rossa per i più dotati (16 centimetri ed oltre)—passando per quella gialla (da 14 a 15,9 centimetri) e poi quella verde (da 12 a 13,9 centimetri)— per finire in zona azzurra per le micro-dimensioni (11,9 centimetri e meno).

L’Italia? Il nostro Paese si posiziona in zona rossa, al terzo posto, con un valore medio di 17,4 centimetri. «Insomma, ne usciamo benissimo» sottolinea Alex Fantini.

Misure invece ridottissime in zona azzura, quelle della Corea del Nord che è il Paese con i peni più corti del mondo: appena 9,5 centimetri. Mentre nel Paese confinante della Corea del Sud —sempre in zona azzurra— ce l’hanno più lungo: 10,7 centimetri, ma non sono certo da primato.

L’Africa ribadisce comunque il suo primato. Più in particolare, conquista il primo posto in assoluto il Congo con i suoi 18 centimetri, seguito sul podio dal Ghana con 17,5 centimetri. Mentre l’Italia è terza con 17,4 centimetri.

L’analisi condotta da Incontri-ExtraConiugali.com ha preso in esame ricerche e sondaggi presenti sul web per ricreare una geografia mondiale basata sulla lunghezza del pene, riuscendo a reperire dati relativi a ben 79 Paesi.

Ma secondo quanto hanno osservato i ricercatori dell’Università di Leeds e del Queen Elizabeth Hospital,le temperature più calde portano ad un aumento del flusso sanguigno ai genitali e così il pene si allunga fino al 50%.

«Si tratta di risposte fisiologiche dell’organismo al freddo che riduce l’afflusso sanguigno alle estremità per conservare il calore (vasocostrizione) ed al caldo che determina invece un aumento della pressione sanguigna (vasodilatazione)» sottolinea il fondatore di Incontri-ExtraConiugali.com.

«D’inverno, una riduzione da lieve a moderata delle dimensioni della virilità può anche causare difficoltà nel raggiungere l’erezione, ma questo accade soprattutto nei soggetti con problemi cardiovascolari» ha osservato Oliver Kayes dell’Università di Leeds.

«D’estate invece non si rischia di fare cilecca» commentano gli specialisti di Incontri-ExtraConiugali.com, secondo i quali con le alte temperature si determina la “tempesta perfetta” per il sesso: non solo il pene si allunga, ma aumenta anche il testosterone.

In questo periodo dell’anno il sole provoca infatti un aumento dei livelli di testosterone e di cortisolo e con essi cresce il desiderio di tradire. A dimostrarlo sono moltissimi studi scientifici, ma anche la pratica: in questi giorni di caldo intenso sono raddoppiate le iscrizioni al portale Incontri-ExtraConiugali.com sul web e via app.

«L’oscillazione del testosterone nel corso dell’anno è notevole, tant’è che a luglio il livello è doppio rispetto ai mesi invernali» fa notare Alex Fantini. Ecco perché d’estate la propensione al tradimento raggiunge il picco più elevato rispetto a qualunque altro periodo dell’anno.

Esporsi ai raggi solari porta a migliorare le prestazioni sessuali maschili. E con le prime tintarelle —indipendentemente se si è uomo o donna— i nostri corpi liberano anche tutta una serie di sostanze chimiche in grado di attivare l’attrazione.


Il sole ha un effetto euforizzante ed antidepressivo in grado di stabilizzare l’umore e di rivitalizzare tutti i sensi. «La luce colpisce la retina e stimola il nervo ottico che trasmette gli stimoli a regioni del cervello come l’ipotalamo, che regola la produzione di serotonina—ormone del buonumore— e di cortisolo—ormone dello stress— e l’epifisi, che regola la produzione di melatonina, migliorando l’umore e contribuendo anche a regolare il ritmo sonno-veglia ed a favorire così un riposo notturno ottimale» conclude il fondatore di Incontri-ExtraConiugali.com.

LA GEOGRAFIA DEI PAESI PIÙ DOTATI

ZONA ROSSA

Congo 18,0 cm.

Ghana 17,5 cm.

Italia 17,4 cm.

Haiti 17,3 cm.

Colombia 17,1 cm.

Venezuela 17,0 cm.

Panama 16,9 cm.

Bolivia 16,5 cm.

Giamaica 16,5 cm.

Libano 16,3 cm.

Perù 16,2 cm.

Sudan 16,2 cm.

Brasile 16,2 cm.

Repubblica Ceca 16,1 cm.

Ungheria 16,1 cm.

Porto Rico 16,0 cm.

 

ZONA GIALLA

Belgio 15,9 cm.

Belize 15,8 cm.

Cuba 15,8 cm.

Repubblica Dominicana 15,8

Egitto 15,8 cm.

Paesi Bassi 15,7 cm.

Guatemala 15,6 cm.

Zimbabwe 15,5 cm.

Danimarca 15,4 cm.

Nicaragua 15,4 cm.

Nigeria 15,3 cm.

Sudafrica 15,2 cm.

Bulgaria 15,2 cm.

Costa Rica 15,1 cm.

Honduras 15,0 cm.

Messico 15,0 cm.

Marocco 15,0 cm.

Argentina 14,8 cm.

Croazia 14,8 cm.

Grecia 14,7 cm.

Svezia 14,7 cm.

Cile 14,6 cm.

Francia 14,5 cm.

Germania 14,5 cm.

Islanda 14,4 cm.

Austria 14,4 cm.

Israele 14,3 cm.

Norvegia 14,3 cm.

Polonia 14,2 cm.

Svizzera 14,0 cm.

 

ZONA VERDE

Algeria 13,9 cm.

Canada 13,9 cm.

Nuova Zelanda 13,9 cm.

Spagna 13,9 cm.

Turchia 13,8 cm.

Ucraina 13,8 cm.

Regno Unito 13,8 cm.

Finlandia 13,8 cm.

Groenlandia 13,7 cm.

Afghanistan 13,6 cm.

Etiopia 13,5 cm.

Australia 13,3 cm.

Portogallo 13,2 cm.

Russia 13,1 cm.

Stati Uniti 12,9 cm.

Irlanda 12,7 cm.

Mongolia 12,6 cm.

Romania 12,5 cm.

Pakistan 12,2 cm.

 

ZONA AZZURRA

Indonesia 11,7 cm.

Iran 11,6 cm.

Iraq 11,4 cm.

Singapore 11,3 cm.

Vietnam 11,2 cm.

Malesia 11,1 cm.

Cina 10,9 cm.

Giappone 10,8 cm.

Corea del Sud 10,7 cm.

Filippine 10,6 cm.

Taiwan 10,6 cm.

India 10,0 cm.

Thailandia 9,8 cm.

Corea del Nord 9,5 cm.

Notizia tratta da press@mediawebpress.com>
© Riproduzione riservata
10/07/2023 10:23:35


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Curiosità

Qual è il paese più dotato? >>>

In aumento i casi di mogli insoddisfatte che tradiscono i mariti >>>

In Islanda un museo dedicato al pene >>>

OnlyFans, il porno in smartworking che sfrutta le disoccupate e le mette in pericolo: il fenomeno >>>

Ecco il condom per il lato B >>>

Aumentano le coppie in cui lui è più giovane di lei >>>

Lo slut shaming il fenomeno che prende di mira le donne sessualmente libere >>>

Seno sodo e in salute: consigli per mammelle toniche e pimpanti >>>

Tradimento, ecco le professioni più infedeli >>>

Il calendario dell'amore nel Medioevo >>>