Notizie Locali Eventi

A Pistrino l'evento “Il calcio racconta: storie di sport, talento e passione”

Castori, Magnanelli e Ravanelli presenti a “One For Eleven, centro di formazione calcistica”

Print Friendly and PDF

Ci saranno Fabrizio Castori, Francesco Magnanelli e Fabrizio Ravanelli alla serata di presentazione del progetto “One For Eleven, centro di formazione calcistica” che si svolgerà lunedì 27 marzo a partire dalle ore 18:30 presso il Nuovo Cinema Smeraldo di Pistrino. 

L’evento, patrocinato dai Comuni di Citerna e Castiglion Fiorentino, dal CSEN (Centro Sportivo Educativo Nazionale) e dalla Pro Loco di Pistrino, sarà l’occasione per rivivere le storie di tre carriere partite dai campetti di paese ed arrivate poi fino ai palcoscenici più importanti del calcio nazionale ed internazionale. Durante la serata, dal titolo “Il calcio racconta: storie di sport, talento e passione”, sarà presentato dagli organizzatori il progetto “One For Eleven, centro di formazione calcistica”.


Che cos’è One For Eleven?
“In un mondo, quello sportivo e calcistico in particolare, in cui le contrapposizioni si fanno sempre più marcate, in cui all’incontro si preferisce lo scontro, One for Eleven nasce per fare qualcosa con e mai contro.

One for Eleven nasce nel segno della collaborazione. Collaborazione con figure professionali sia calcistiche che non, utili a far crescere le competenze degli addetti ai lavori, tecnici in primis ma anche dirigenti e collaboratori a vario titolo. 

Ci siamo posti la domanda di come poter far crescere un movimento così articolato e complesso senza intaccare l’identità, l'indipendenza e l’autorità dei vari soggetti che lo compongono e come risposta abbiamo creato una società esterna, non in competizione ma in collaborazione con tutti i soggetti, fornendo strumenti utili allo sviluppo e alla crescita di tutto il movimento. 

La parola formazione prende spunto proprio dal coinvolgimento: fornire qualcosa insieme a tutte le figure necessarie sia fisiche che non, per poter arrivare all’obiettivo di formare i nostri allenatori e di conseguenza i nostri ragazzi”.

Le finalità del progetto

FORMAZIONE DEGLI ALLENATORI CON CORSI IN AULA E SUL CAMPO

1. L’allenatore della prima squadra
2. L’allenatore del settore giovanile
3. L’istruttore/educatore della scuola calcio

STAGE CALCISTICI AL TERMINE DELLA STAGIONE AGONISTICA

4. Allenamenti con tecnici professionisti
5. Sedute dedicate a calciatori del settore giovanile e della scuola calcio
6. Calciatori over: riatletizzazione nel periodo di riposo attivo

CONVEGNI DI CARATTERE CALCISTICO

7. Incontri con esperti del settore calcio
8. Eventi a carattere culturale
9. Momenti di confronto con professionisti del settore arbitrale, medico e atletico

COLLABORAZIONE E TERRITORIALITÀ

10. Coinvolgimento di società sportive, enti locali e associazioni
11. Promozione della cultura sportiva in tutti i suoi aspetti

Redazione
© Riproduzione riservata
21/03/2023 18:31:07


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Eventi

Educazione finanziaria e ludopatia: in 'campo' Va Sansepolcro e Banca di Anghiari e Stia >>>

Montone: Tutto pronto per il weekend degli arcieri >>>

"Note e Passi Solidali": Una Serata di Musica, Danza a Città di Castello >>>

193 tonnellate di raccolta alimentare grazie all’iniziativa il Cuore si Scioglie e Unicoop Firenze >>>

Il vice presidente dell'Inter Zanetti arriva ad Arezzo in occasione del Trofeo Davide Nuzzo >>>

Taglio del nastro venerdì 24 maggio per la sesta edizione di Food&Street >>>

Concerto di fine anno scolastico a Pieve Santo Stefano >>>

Riccardo Nencini presenta a Sansepolcro il suo libro “Muoio per te” >>>

Lucignano, incantano i carri fioriti. Un successo la mostra al Rosini >>>

Don Antonio Coluccia incontra i ragazzi delle scuole di Montevarchi >>>