Notizie Nazionali Cronaca

Stupro delle studentesse americane a Firenze, confermata la condanna all'ex carabiniere

L'altro ex militare è stato già condannato definitivamente a 4 anni e 4 mesi

Print Friendly and PDF

La Corte di Cassazione ha confermato la condanna a 4 anni per Pietro Costa, uno degli ex carabinieri accusati di aver violentato due studentesse statunitensi di 19 e 21 anni la notte tra il 6 e il 7 settembre 2017 a Firenze, dopo averle riaccompagnate con l'auto di servizio nella loro casa fiorentina, in Borgo Santi Apostoli. In primo grado Costa era stato condannato a 5 anni e mezzo e poi la Corte d'appello di Firenze ha ridotto la condanna a 4 anni. L'altro ex carabiniere, Marco Camuffo, che aveva scelto il rito abbreviato e quindi è stato processato separatamente, è stato già condannato definitivamente, lo scorso aprile, dalla Cassazione a 4 anni e 4 mesi.

Pesanti, nel corso del processo, le accuse e i racconti delle due ragazze avevano sono i racconti drammatici delle due studentesse americane, di 19 e 21 anni, sulle violenze subìte dai due carabinieri dopo una notte di alcol e droga in discoteca.

«Ero nell’ascensore e uno dei due mi ha costretto a un rapporto, non gridavo perché impaurita e intontita». «L’altro mi è saltato addosso sul pianerottolo, non ho gridato perché spaventata dal fatto che avesse la pistola». Uno dei due carabinieri accusato col collega di aver violentato due studentesse americane si era confidato con il suo legale: diceva di essere devastato e consapevole di aver fatto una cosa inqualificabile pur ribadendo che il rapporto era consenziente. «Non so perché mi sono fatto trascinare in questa situazione», aveva dichiarato al suo avvocato il militare.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
15/03/2023 19:34:01


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Frustate e botte a un bimbo di cinque anni: fermate la madre e la zia >>>

Altavilla, phon rovente in bocca e attizzatoio incandescente: così hanno ammazzato Emmanuel >>>

Crollo durante la costruzione di un supermercato a Firenze: 3 operai morti e 2 dispersi >>>

Rigopiano, tre condanne in più. E all'ex prefetto 1 anno e 8 mesi >>>

Paura per Vittorio Cecchi Gori: ricoverato in terapia intensiva. "Il quadro è serio" >>>

Il ministro Crosetto ricoverato d'urgenza in ospedale nella notte, forse pericardite >>>

Più di 1 milione di italiani sotto i 35 anni sono a forte rischio dipendenza dai social >>>

Genova, trova la moglie svenuta nel garage: corna, storia estrema >>>

La triste parabola della dinastia Agnelli. Dai fasti del Novecento alle aule dei tribunali >>>

Misseri verso libertà, sindaco 'non sia nuovo circo mediatico' >>>