Sport Locale Pallavolo (Locale)

Chiude la regular season senza sconfitte la Sir Safety Susa Perugia!

I Block Devils superano 3-0 la Cucine Lube Civitanova

Print Friendly and PDF

I Block Devils di Andrea Anastasi superano in tre set, in un PalaBarton gremito ed in piena atmosfera playoff, la Cucine Lube Civitanova e terminano con 22 vittorie su 22 partite. Un record nell’era dei tre punti, oltre 40 anni dopo l’ultima squadra a riuscirci (la RobediKappa Torino nella stagione 1980-1981).
Servizio ed attacco sono i fondamentali vincenti dei padroni di casa che conducono sempre le operazioni in campo. 11 gli ace di Perugia contro i 3 di Civitanova, mentre l’attacco bianconero chiude addirittura con il 66% di squadra.
Mvp uno straripante Herrera. L’opposto cubano chiude con 20 punti a referto, 6 ace, 2 muri ed il 63% in attacco infiammando il pubblico di casa. Doppia cifra in casa Sir Safety Susa anche per Semeniuk che ne mette 12 con 2 ace ed il 58% in ricezione. Leon (8 punti con il 62% sotto rete) è cinico, la coppia centrale Solè-Flavio (15 punti in due, quasi sempre a segno in primo tempo) assicura robustezza in posto 3. Altra super gara di Giannelli che fa girare la squadra come un orologio ed è un attaccante aggiunto, in seconda linea è produttiva la staffetta con Piccinelli in ricezione e Colaci in difesa.
Subito al lavoro domani i ragazzi. Mercoledì al PalaBarton c’è il ritorno dei quarti di finale di Champions contro Berlino con il passaggio del turno da conquistare.
Per la Superlega invece via ai playoff nel prossimo fine settimana. Per i Block Devils nei quarti l’avversario si chiama Allianz Milano. Si parte con gara 12 al PalaBarton sabato 18 marzo alle ore 18:00.

IL MATCH

Herrera, Solè e Piccinelli libero di ricezione. Queste le scelte di Anastasi per stasera. Subito due dell’opposto di Cuba a muro ed al servizio (2-0). Flavio mantiene il break con il primo tempo poi out Gabi Garcia (6-3). Invasione di Herrera (6-5). Semeniuk e Flavio riportano Perugia a +3 (8-5). Solè per le vie centrali (10-7). Doppio ace di Leon (13-8). Flavio è il più veloce sotto rete (15-9). Ace di Bottolo poi fallo di Semeniuk, la Lube dimezza lo svantaggio (17-14). Doppio ace di Herrera e Perugia ritorna a +6 (21-15). Smash di Solè (22-15). Super scambio chiuso da un pallonetto millimetrico di Semeniuk (23-15). Herrera chiude la parallela e porta Perugia al set point (24-16). Giannelli chiude subito con l’attacco di seconda intenzione (25-16).
Gabi Garcia in avvio lancia gli sopiti (3-5). Bottolo mantiene le distanze con la pipe (6-8). Doppio ace di Herrera e Perugia sorpassa (9-8). Ace di De Cecco, controsorpasso Lube (11-12). Ace di Semeniuk, fuori Gabi Garcia e Perugia è di nuovo avanti (15-13). Pipe di seconda intenzione di Semeniuk (16-13). Sempre il polacco per il +4 (20-16) ed il +5 (21-16). Flavio altissimo in tesa (23-18). Herrera e set point Perugia (24-19). Ace di Semeniuk, i bianconeri raddoppiano (25-19).
Il muro e gli ace di Herrera e Leon lanciano Perugia nel terzo set (8-3). Nikolov bene con il pallonetto (11-8). Pipe di Leon (14-9). Bottolo trova le mani del muro (16-13). Herrera attacca tutto stasera (18-13). Nikolov riporta la Lube a -3 (19-16). Ancora il bulgaro (20-18). Herrera risolve una situazione complicata (21-18). Esplode il PalaBarton dopo un lungo scambio chiuso da Semeniuk (23-19). Flavio di potenza, match point Perugia (24-20). Semeniuk fa scorrere i titoli di coda (25-20).

I COMMENTI

Alessandro Piccinelli (Sir Safety Susa Perugia): “Stasera siamo stati determinati e concreti sia in sideout che in fase break. È molto bello giocare in un palazzetto così gremito ed è molto importante per noi il sostegno del nostro pubblico. A maggior ragione ora che arriva la parte calda della stagione”.

Il Tabellino

SIR SAFETY SUSA PERUGIA – CUCINE LUBE CIVITANOVA 3-0

Parziali: 25-16, 25-19, 25-20

SIR SAFETY SUSA PERUGIA: Giannelli 4, Herrera 20, Solè 9, Flavio 6, Leon 8, Semeniuk 12, Piccinelli (libero), Colaci (libero), Plotnytskyi, Cardenas. N.e.: Rychlicki, Ropret, Russo, Mengozzi. All. Anastasi, vice all Valentini.

CUCINE LUBE CIVITANOVA: De Cecco 2, Gabi Garcia 9, Anzani 1, Chinenyeze 6, Nikolov 9, Bottolo 11, Balaso (libero), D’Amico, Gottardo. N.e.: Yant, Zaytsev, Diamantini, Sottile, Ambrose (libero). All. Blengini, vice all. Giannini.

Arbitri: Armando Simbari - Dominga Lot

Le Cifre
PERUGIA: 13 b.s., 11 ace, 43% ric. pos., 20% ric. prf., 66% att., 4 muri. CIVITANOVA: 13 b.s., 3 ace, 30% ric. pos., 18% ric. prf., 52% att., 1 muri.

Redazione
© Riproduzione riservata
13/03/2023 10:50:19


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Pallavolo (Locale)

Block Devils vincenti contro Trento nella sfida tra le prime due della classe >>>

Colpo esterno della Ermgroup San Giustino, che passa per 3-2 a spese della Aurispa Delcar Lecce >>>

Sir Susa Vim Perugia al lavoro in vista della penultima di Superlega >>>

Vittoria piena della Sir Susa Vim Perugia di Angelo Lorenzetti in un campo sempre difficile >>>

La Bartoccini Fortinfissi scrive la storia: a Trieste conquista la Coppa Italia >>>

Torna al successo dopo due sconfitte la Sir Susa Vim Perugia >>>

Al “centro” del progetto! Roberto Russo sarà ancora un Block Devils! >>>

Stop casalingo per la Sir Susa Vim Perugia cha cade al PalaBarton >>>

La ErmGroup San Giustino inanella il terzo 3-0 consecutivo >>>

Sir Susa Vim Perugia in campo per cercare di tornare alla vittoria >>>