Notizie Locali Attualità

Da domani a fine agosto la Baschetti Autoservizi riprende le corse per l'Adriatico

Corse il venerdì, sabato, domenica e lunedì, ma con prenotazione online

Print Friendly and PDF

Torna l’estate e la Baschetti Autoservizi di Sansepolcro è di nuovo pronta per i collegamenti con la riviera romagnola. Si comincerà venerdì 1° luglio e si andrà avanti fino alla fine di agosto, con l’ultima corsa in programma lunedì 29. L’articolazione è la stessa dell’anno passato e risponde alla precisa richiesta formulata a suo tempo dell’utenza: i bus saranno in partenza tutti i venerdì, sabato, domenica e lunedì dei due mesi centrali della stagione, garantendo così il week-end lungo in andata e ritorno. Nove i fine settimana di esercizio, per un totale di 36 giorni, comprensivi anche del 15 agosto. In base alle nuove disposizioni, due sono le scelte effettuate dall’azienda che costituiscono le grandi novità del 2022. La prima è la necessità di prenotazione cliccando sul sito www.baschetti.it, in linea con le moderne strumentazioni tecnologiche. Il biglietto di viaggio si acquisterà esclusivamente online tramite PayPal o carta di credito: non vi sarà più il servizio di biglietteria a bordo e le prenotazioni saranno valide fino alle ore 15 del giorno precedente a quello della partenza. Facendo un esempio, se una persona volesse raggiungere il mare di sabato, dovrà prenotare il biglietto entro le 15 del venerdì. La seconda novità rispetto agli anni passati è relativa alle fermate sui centri dell’Adriatico, con modifiche dettate dall’impossibilità di percorrere lo stesso itinerario di prima, perchè diversi lungomari sono stati chiusi o resi di fatto pedonalizzati e nel link delle prenotazioni l’utente dovrà selezionare il luogo di partenza e quello di arrivo. Orari invariati: da Arezzo, tutti i giorni di effettuazione, partenza alle 6.10 e da Città di Castello, escluso le domeniche e il lunedì di Ferragosto, partenza alle 6.35; queste sono le due corse che si riuniscono a Sansepolcro, da dove il bus partirà sempre alle 7.05; ultima fermata in entrata a Pieve Santo Stefano, poi imbocco della E45, piccola sosta in autogrill e prosecuzione fino a Milano Marittima, che è la prima delle otto stazioni balneari nelle quali i passeggeri potranno scendere. Le altre sette sono Pinarella di Cervia, Cesenatico, Italia in Miniatura a Viserba di Rimini, stazione di Rimini, Fiabilandia a Rivazzurra di Rimini, quindi le ultime due a Riccione, in piazzale Aldo Moro (a nord) e nel capolinea di piazzale Eugenio Curiel, all’autostazione e in pieno centro, vicino a viale Ceccarini e a viale Dante. Particolare non secondario: i tragitti fra le località saranno più scorrevoli (l’autobus seguirà infatti l’asse della statale 16 Adriatica) e le fermate sono state individuate su punti strategici di interconnessione. Come si può notare, vi sono anche due noti luoghi di divertimento – l’Italia in Miniatura e Fiabilandia – per chi decidesse di trascorrere la giornata all’interno di essi e di portarvi direttamente i bambini. Il prezzo del biglietto è di 16 euro a tratta, se si percorrono andata e ritorno in due distinti giorni; se invece il viaggiatore parte e torna a casa lo stesso giorno, usufruisce di uno sconto di 8 euro e quindi paga 24 euro invece di 32; ciò al fine di promuovere il viaggio di un giorno. Un “modus operandi” della Baschetti che permetterà di raggiungere la destinazione in tempi più brevi e con costi minori, favorendo le esigenze di chi vuol godersi la giornata di mare in totale relax, non guidando e non avendo l’assillo dei parcheggi. Si viaggerà a bordo di pullman dotati di aria condizionata e con tutti i comfort dei mezzi gran turismo.

Per informazioni telefonare al numero 0575 749816, oppure consultare il sito www.baschetti.it, mentre l’indirizzo di posta elettronica è lineamare@baschetti.it.       

Redazione
© Riproduzione riservata
30/06/2022 14:46:52


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Attualità

Il nome di don Gabriele Bandini in 'pole' per il nuovo Vescovo della Diocesi Aretina >>>

Anche Città di Castello ha la sua panchina gigante: è una delle 5 previste in Umbria >>>

Turismo ed infrastrutture, il Ministro Massimo Garavaglia a Bagno di Romagna >>>

Toscana meteo: codice giallo esteso fino a lunedì mattina >>>

Danni dei cinghiali in Valtiberina, dalla Regione Toscana arriva la soluzione >>>

Monsignor Marco Salvi sempre più vicino a diventare il vescovo di Arezzo, Cortona e Sansepolcro >>>

Sansepolcro dice sì alla Fondazione Arezzo in Tour: l'ingresso a settembre >>>

E45 in Valtiberina e A1 nel tratto Aretino: sarà un weekend da bollino nero >>>

A Citerna pomodori e melanzane crescono sugli alberi >>>

Rilascio di acqua diminuito dalla diga di Montedoglio al Tevere >>>