Notizie Locali Interviste locali

Mondo Politica: intervista a Massimo Foni esponente di "Cittadini per Sansepolcro"

"La nostra lista fondamentale per la vittoria di Innocenti"

Print Friendly and PDF

Imprenditore nel settore delle piscine, Massimo Foni è impegnato in politica fin dalla nascita del movimento “Cittadini per Sansepolcro”, quindi da dieci anni è uno fra gli esponenti più attivi e nelle elezioni dello scorso ottobre è stato anche candidato nella relativa lista, che ha appoggiato il sindaco Fabrizio Innocenti.

Foni, il risultato elettorale di “Cittadini per Sansepolcro” può essere considerato positivo, oppure vi aspettavate qualcosa di più?

“Tenendo presente innanzitutto che i nostri voti sono stati determinanti per l’elezione del sindaco Fabrizio Innocenti, sapevamo di andare incontro ad un risultato inferiore rispetto a quello del passato, creando una lista “gemella” a quella cosiddetta del sindaco (infatti entrambe sono liste civiche, e moderate), che nasce solitamente in occasione della campagna elettorale e da sempre attira e convoglia più voti, proprio perché è espressione di sostegno diretto al candidato. Abbiamo comunque voluto partecipare in maniera indipendente, oltre che per mantenere la nostra identità e dare valore al lavoro svolto dal 2015 ad oggi, soprattutto per dare più forza alla coalizione che - così facendo - ha avuto più visibilità grazie anche al maggior numero di persone candidate in lista e ha quindi amplificato tutto ciò che ne deriva. Credo però che il valore di una lista non si misuri in voti, ma in un bagaglio come quello che abbiamo noi, formato da esperienza, capacità amministrativa, passione e impegno per il bene della propria città, idee e concretezza e non da ultimo dall’aiuto profuso in campagna elettorale, che è pari a quello di tutte le altre liste”.

Mario Menichella assessore, Giuseppe Pincardini consigliere. Due persone rappresentative di una squadra che può contare su altre valide figure?

“Se per squadra si intende quella di “Cittadini per Sansepolcro”, Pincardini e Menichella sono le due persone con più esperienza politica che abbiamo all’interno del gruppo; Angiolo Valentini, Franco Comanducci e io, assieme a loro, lavoriamo più strettamente confrontandoci con cadenza regolare, ma è giusto evidenziare che tutte le persone che hanno composto la lista, diverse fra loro per esperienza e competenza, continuano a far parte del gruppo e a contribuire fattivamente, anche attraverso incontri mensili. Se allarghiamo la valutazione alle persone presenti nella coalizione di maggioranza, oltre ad esprimere soddisfazione per l’ottima rappresentanza che abbiamo come movimento, posso affermare che entrambi hanno contribuito in modo importante sia alla creazione di questo progetto di centro, che si è dimostrato vincente, sia alla campagna elettorale, partecipando soprattutto alla realizzazione del programma. Negli anni hanno dato tanto al paese anche in termini di vissuto personale e con l’affetto che nutrono per Sansepolcro e gli ottimi rapporti che hanno creato con il resto dei membri della maggioranza, sicuramente potranno fare del bene alla nostra comunità”.

La pandemia ha senza dubbio frenato le vostre iniziative, ma rimane sempre in piedi la concezione di laboratorio politico che cercherà il confronto diretto con gli amministratori e con i cittadini, anche se il vostro movimento siede in maggioranza?

“La pandemia ha interrotto le nostre iniziative che avevano visto la partecipazione di centinaia di persone, bloccando oltretutto altri eventi già organizzati che speriamo di poter realizzare in futuro. Attualmente, la formula vincente che utilizzavamo non è attuabile, dato che siamo ancora in piena emergenza, ma questo non ci esime dall’essere sempre a contatto con i cittadini e pronti all’ascolto. Oltretutto, adesso dalla parte degli amministratori ci siamo noi, quindi contiamo non più di dar voce alle problematiche, proponendo soluzioni, ma di riuscire a dare risposte certe, concrete e celeri”.

Lei è in primis un imprenditore: pensa che questa amministrazione sia in grado di segnare un punto di svolta per la ripartenza dell’economia in città?

“Le intenzioni ci sono tutte. Fabrizio Innocenti ha sempre ripetuto che sarà un amministratore del “fare”. Ciò vuol dire individuare i problemi e risolverli. In questo troverà da parte nostra forte appoggio e collaborazione. Il fatto di incontrare periodicamente le associazioni di categoria assieme alle quali affrontare i problemi attraverso un tavolo permanente, fa capire quali siano le intenzioni. Ricordiamoci sempre che i problemi si risolvono lavorando insieme e non con slogan o interventi spot che lasciano il tempo che trovano”.

Lei lavora in un ambito particolare, che comunque riconduce in ultima analisi al turismo, comparto sul quale il sindaco Fabrizio Innocenti insiste fin dal primo giorno di campagna elettorale. Cosa serve al turismo di Sansepolcro e della vallata per poter decollare?

“Sappiamo bene che il turismo potrebbe essere un settore trainante per tutta Sansepolcro. Quello che abbiamo noi in termini di patrimonio (arte, cultura, paesaggio, enogastronomia e turismo religioso) poche altre zone d’Italia possono vantarlo; quindi il nostro impegno sarà quello di valorizzare ciò che abbiamo, inserendo nuove manifestazioni da aggiungere a quelle di successo che già abbiamo, che devono essere mantenute e tutelate”.

Fondamentale anche l’immagine complessiva della città?

“Sicuramente, dovremo lavorare per rendere più godibile il Borgo, intervenendo sul decoro urbano e, nello specifico, iniziando dai giardini e dalla pulizia, al fine di rendere bella la città agli occhi del turista che arriva. Il tema è più complesso di quello che si può spiegare in poche righe, però sono convinto che, anche grazie alla sinergia coi Comuni vicini, questa amministrazione saprà fare bene e darà benefici a tutta la vallata”.

Redazione
© Riproduzione riservata
23/11/2021 10:18:55


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Interviste locali

Mondo Politica: intervista a Barbara Croci segretario del Pd di Anghiari >>>

Mondo Politica: intervista a Luca Gradi assessore al Comune di Pieve Santo Stefano >>>

Mondo Politica: intervista a Franco Mollicchi esponente del Pd di Sansepolcro >>>

Mondo Politica: intervista a Massimo Foni esponente di "Cittadini per Sansepolcro" >>>

Mondo Politica: intervista ad Antonio Cominazzi assessore al comune di Badia Tedalda >>>

Mondo Politica: intervista a Roberta Rosini assessore al comune di Montone >>>

Mondo Politica: intervista a Gabriele Giuseppe Furlan consigliere comunale ad Anghiari >>>

Mondo Politica: intervista a Riccardo Leveque consigliere comunale a Città di Castello >>>

Mondo Politica: intervista a Mauro Mariangeli assessore al comune di Città di Castello >>>

Mondo Politica: intervista a Francesca Mercati assessore al comune di Sansepolcro >>>