Sport Nazionale Pallavolo (Nazionale)

Serie A1/f: Bartoccini Fortinfissi a Trento per una battaglia all'ultimo scambio

Per le perugine un altro importante scontro diretto

Print Friendly and PDF

La Bartoccini-Fortinfissi Perugia torna in trasferta per la settima giornata di Campionato, ad aspettarla al Pala Trento la Delta Despar Trentino. Entrambe le squadre sono reduci da una sconfitta al tie-break la scorsa giornata con rivali dirette per la lotta salvezza. Le trentine reduci dalla sconfitta contro Vallefoglia in quel di Urbino mentre Diouf devono rimediare dopo la cocente sconfitta maturata dopo oltre 2 ore e mezza di gioco contro Bergamo tra le mura amiche del PalaBarton. La gara di sabato scorso ha comunque fatto vedere una squadra decisamente in crescita con prestazioni di rilievo da parte di atlete come Diouf e Guerra che dimostrano di aver sempre una maggiore intesa con la regista olandese Bongaerts. Dal canto loro le ragazze di coach Bertini, scenderanno in campo per riprendersi dalla brutta fase in cui sono scivolate in quanto dopo una prima giornata dal bottino pieno non c'è stato più il guizzo di gioia per Nizetich e compagne che ora sono a caccia di una vittoria per rimettersi in carreggiata.

Giulia Melli parte dal lavoro svolto in palestra dopo la gara contro Bergamo. "Durante la settimana abbiamo valutato le cose che non sono andate nella gara contro Bergamo e ci abbiamo lavorato su per aggiustare il tiro, dopodiché abbiamo preparato la gara di Trento. Non vedo l’ora di tornare, sono stata molto bene in questi ultimi due anni e per me sarà un po’ come tornare a casa, sono stata molto bene con le ragazze e mi mancano, non vedo l’ora di rivederle, anche se ovviamente dall’altra parte della rete, è sempre stimolante affrontare le proprie ex compagne, ci si conosce a vicenda e quindi c’è sempre quella curiosità in più". - Un altro scontro diretto. - "Sarà una gara molto impegnativa perché già so che loro saranno molto determinate e non ci lasceranno nulla, dal nostro canto c’è voglia di risultati, siamo stufe di perdere quindi ce la metteremo tutta per ottenere il risultato, ma questo ovviamente vale anche per loro, lo so perché le conosco bene e quindi mi aspetto che ci daranno battaglia ad ogni scambio, dovremo armarci di tanta pazienza come sappiamo".

I precedenti

Sei i precedenti tra le due formazioni (quattro in A2 e due in A1) con un conteggio di tre vittorie ciascuna.

Le Ex
Due ex in campo, per Trento August Raskie (che esordì nel Campionato Italiano nella Stagione 2019-2020 con la maglia della Bartoccini-Fortinfissi), mentre tra le fila di Perugia Giulia Melli (a Trento nelle Stagioni 2019-2020 e 2020-2021).


Le probabili formazioni:

Bartoccini Fortinfissi Perugia: Bongaerts, Diouf, Bauer, Melandri, Melli, Guerra. Libero: Sirressi.
Allenatore: Cristofani

Delta Despar Trentino: Raskie, Piani, Rivero, Nizetich, Furlan, Berti. Libero: Moro.
Allenatore: Bertini

 
Arbitri: Armando Simbari, Maurina Sessolo

Redazione
© Riproduzione riservata
12/11/2021 14:45:19


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Pallavolo (Nazionale)

Sospesi fino al 6 febbraio i campionati dalla Serie B in giù >>>

Serie A1/f: rinviata la sfida di domenica 16 fra Il Bisonte Firenze e Bartoccini Perugia >>>

Capienza ridotta, Antonio Bartoccini: "Un ulteriore colpo al nostro sport" >>>

Serie A1/f: Bartoccini sconfitta 0-3 dalla capolista Conegliano >>>

Serie A1/f: la Bartoccini Fortinfissi nella tana della Imoco Conegliano >>>

Serie A1/f: Bartoccini a Urbino per incontrare Vallefoglia nella nona giornata >>>

Serie A1/f, Giovi: "Contro Scandicci in gioco per gran parte della gara" >>>

Serie A1/f: la Bartoccini Fortinfissi si arrende (0-3) a Scandicci >>>

La giovane Margherita Gibin convocata allo stage del Cqn >>>

Serie A1/f: tre punti d'oro per la Bartoccini (3-0) a Trento >>>