Opinionisti Punti di Vista

Amare la montagna: esperienza unica

Ti accoglie e ti protegge, ma è capace di essere spietata se non la si rispetta

Print Friendly and PDF

Chi mi conosce sa perfettamente che amo la montagna. Una vacanza tra i monti è differente, è sinonimo di fatica, della necessità di conquistarla attraverso passi lunghi e ben distesi percorrendo sentieri che non finiscono mai. Ti accoglie e ti protegge, ma è capace di essere spietata se non la si rispetta. Bisogna essere pazienti, imparare a capirla e a interpretare i suoi segnali ascoltandola senza fretta. Solo così ti regalerà esperienze uniche e meravigliose che ti arricchiranno la vita. Voglio riportarvi un pensiero bellissimo scritto da una misteriosa Valeria Tonella. 

Chiedimi perché vado in montagna. Chiedimi perché, quando il resto mi sta stretto, l’unica via è il sentiero.
Chiedimelo.

Perché?
Perché in montagna non puoi sprecare fiato per parole inutili. Lo devi conservare per arrivare in cima, e il resto è silenzio o parole gentili.
Perché l’unico peso è lo zaino. Non c’è peso per il cuore.
Perché tutti, se lo desiderano, possono arrivare in cima. Solo un passo dietro l’altro.
Perché incroci persone che trovano ancora un momento per salutarti.
Perché non ci sono orpelli: ci sei tu e c’è il tuo corpo, che devi custodire e curare, se vuoi avere le forze. C’è il cielo con i suoi umori.
Non si scherza con la pioggia, il vento, la neve o la notte.
Devi fare molta attenzione, e tornare a quello stadio primitivo in cui la natura e i suoi movimenti erano parte della tua vita, parte integrante del tuo quotidiano.
Non puoi snobbare la natura, in montagna: ti tira per la manica, ti chiede di guardarla, di studiarla, di esserle presente.
In montagna puoi e devi essere presente a te stesso, senza distrazioni.
Forse è per questo che, sopra tante vette, telefonini e internet funzionano a singhiozzo… è la natura che ti dice: “Lascia stare, lascia stare il superfluo. Stai con gli amici. Stai con gli animali. Stai con te stesso. Non ti serve nient’altro”.

Redazione
© Riproduzione riservata
17/07/2021 13:25:13

Punti di Vista

Imprenditore molto conosciuto, persona schietta e decisa, da sempre poco incline ai compromessi. Opera nel campo dell’arredamento, dell’immobiliare e della comunicazione. Ha rivestito importanti e prestigiosi incarichi all’interno di numerosi enti, consorzi e associazioni sia a livello locale che nazionale. Profondo conoscitore delle dinamiche politiche ed economiche, è abituato a mettere la faccia in tutto quello che lo coinvolge. Ama scrivere ed esprimere le sue idee in maniera trasparente. d.gambacci@saturnocomunicazione.it


Le opinioni espresse in questo articolo sono esclusivamente dell’autore e non coinvolgono in nessun modo la testata per cui collabora.


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Punti di Vista

Per Sansepolcro, necessario il sindaco giusto nel momento piu’ delicato >>>

Mamma mia quanto é difficile “scendere da cavallo” >>>

Coraggio Italia vuole affondare Forza Italia >>>

Centrosinistra senza simboli alle prossime elezioni amministrative a Sansepolcro >>>

Il mondo reale messo alle corde da quello virtuale >>>

Coprifuoco alle 22: ennesimo “casino” all’italiana >>>

Trasformare i grillini? Ci vuole un miracolo >>>

Campagna elettorale a Sansepolcro “figlia” dello scadimento economico e politico >>>

Diritto di voto a 16 anni: pensiamo alle cose importanti! >>>

L'importanza della famiglia >>>