Notizie Locali Interviste locali

Mondo Politica: intervista a Chiara Andreini segretario del Pd di Sansepolcro

Centrosinistra pronto a tornare alla guida della città dopo la fallimentare esperienza Cornioli

Print Friendly and PDF

La campagna elettorale per le comunali a Sansepolcro è inevitabilmente destinata a entrare nella sua fase calda e allora “scaldiamo i motori” con il segretario del Partito Democratico biturgense, Chiara Andreini, che è anche consigliere comunale del gruppo di opposizione Pd-InComune.

A che punto siamo con la campagna elettorale dopo il raggiunto accordo fra Pd, Insieme Possiamo, Articolo Uno e Azione?

“In questi mesi abbiamo fatto un lavoro di tessitura, andando a ricercare pezzi di centrosinistra che si erano allontanati dal Partito Democratico, costruendo rapporti con le forze politiche alleate al governo con il Pd nell’esperienza del Conte bis e al contempo cercando di allargarci ai movimenti e alle liste civiche moderate che hanno animato la vita politica di Sansepolcro. Abbiamo costruito un primo nucleo, ma consapevoli del fatto che il nostro lavoro non sia ancora ultimato, perché ci sono ancora margini importanti per allargare il perimetro e forze politiche, civiche e cittadini interessati al nostro progetto. La nostra proposta vede le forze politiche a servizio di un progetto di rilancio della città che vuole essere di attrazione per tutte quelle persone che hanno dimostrato di impegnarsi per Sansepolcro nei luoghi della politica come in quelli dell’associazionismo, del lavoro e del volontariato. La nostra è una realtà molto ricca dal punto di vista dell’impegno civile che caratterizza tanti cittadini. Per costruire un progetto di lungo respiro, che rimetta Sansepolcro al centro di rapporti importanti sia a livello regionale che governativo, serve il coinvolgimento delle forze politiche organizzate, ma soprattutto la collaborazione delle categorie economiche, del mondo dell’imprenditoria, del sindacato e del terzo settore”.

L’intromissione del Pd provinciale aretino (si era parlato di una possibile candidatura di Mauro Cornioli) quali ripercussioni avrebbe rischiato di provocare all’interno dell’unione comunale di Sansepolcro?

“Vorrei chiarire una cosa: i rapporti fra l’Unione Comunale di Sansepolcro e la Federazione Provinciale sono buoni e improntati alla più stretta collaborazione. In un gruppo politico c’è dialettica e discussione, soprattutto in momenti delicati come quelli del percorso di avvicinamento alle amministrative; non si tratta di attriti o conflitti, ma del normale rapporto di comunicazione fra il territorio e la federazione. Su ipotesi fantasiose ci siamo già espressi e non ci torniamo sopra”.

Centrosinistra da una parte, centrodestra dall’altra, ma rimane scoperta una bella fetta di area moderata: non potrebbe essere questa la vera insidia per il voto di ottobre?

“La nostra proposta vuole portare alla creazione di una coalizione che si poggi su tre aree politiche: sinistra, centrosinistra e liberal democratica. Per questo, i movimenti che si stanno svolgendo al “centro” non ci preoccupano, ma ci interessano perché crediamo che sia fondamentale l’apporto di persone e di partiti moderati. Noi siamo disponibili per confrontare idee, programmi e percorsi, in un’ottica di rilancio dell’azione amministrativa della nostra città”.

Con quali candidati pensate di andare al voto?

“Vogliamo coniugare l’esperienza politico-amministrativa e la freschezza di chi si affaccia per la prima volta alle elezioni, perché la città è fatta di tante componenti diverse che devono trovare una sintesi. Ci rivolgiamo a candidati che si siano distinti nell’impegno civile nei luoghi del lavoro, del volontariato e dell’associazionismo: quella fascia di cittadini che si interessa alla cosa pubblica, ma che non ha mai preso direttamente parte. Noi li vogliamo far diventare protagonisti di un progetto coraggioso e ambizioso”.

Il silenzio di questi ultimi tempi da parte del Pd nei confronti dell’amministrazione è stato in parte dettato anche da una logica di strategia, visto che uno dei movimenti in appoggio a Cornioli è adesso confluito nell’alleanza di centrosinistra?

“Negli ultimi consigli comunali, all’ordine del giorno ci sono sempre stati punti ammnistrativi abbastanza “neutri” o che si riferivano al bilancio 2020. Un bilancio fortemente gravato dall’emergenza Covid-19, in cui sono stati recepiti ingenti contributi governativi che hanno permesso alle amministrazioni comunali di operare alcuni sgravi in materia di Tari (decisi all’unanimità dal consiglio comunale), di sostenere le persone più fragili e di contenere le perdite. Sinceramente, di fronte a questo sforzo del governo e alla situazione di grave emergenza sanitaria che stavamo vivendo non ci è sembrato opportuno alzare i toni. Nel prossimo consiglio faremo alcune proposte su settori importanti come edilizia e digitalizzazione”.

Chiara Andreini avrà di nuovo una parte attiva alle prossime consultazioni?

“In questo momento sto lavorando assiduamente sul fronte organizzativo e non ho altri pensieri, ma sono disponibile per quello che servirà al mio partito”.

Redazione
© Riproduzione riservata
15/06/2021 08:58:34


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Interviste locali

Mondo Politica: intervista a Lorenzo Moretti presidente del consiglio comunale di Sansepolcro >>>

Mondo Politica: intervista a Luca Chiarentin in lista con Danilo Bianchi ad Anghiari >>>

Mondo Politica: intervista a Lara Chiarini candidata al fianco di Andrea Laurenzi >>>

Mondo Politica: intervista a Cinzia Talozzi candidata al fianco di Danilo Bianchi ad Anghiari >>>

Mondo Politica: intervista a Mario Menichella candidato elezioni amministrative a Sansepolcro >>>

Mondo Politica: intervista a Fabrizio Innocenti candidato sindaco a Sansepolcro >>>

Mondo Politica: intervista a Giuseppe Torrisi consigliere comunale a Sansepolcro >>>

Mondo Politica: intervista con Alessandro Polcri candidato sindaco ad Anghiari >>>

Mondo Politica: intervista a Giacomo Moretti candidato con Danilo Bianchi sindaco ad Anghiari >>>

Mondo Politica: intervista ad Andrea Lignani Marchesani candidato sindaco a Città di Castello >>>