Notizie Nazionali Cronaca

In Italia manca la manodopera per la pandemia, dal Marocco arrivano i primi lavoratori stagionali

Lavoreranno nelle province di L'Aquila, Aosta, Mantova, Piacenza, Rovigo e Verona

Print Friendly and PDF

Sono arrivati oggi i primi lavoratori stagionali stranieri per assicurare la raccolta delle principali produzioni Made in Italy. La raccolta era messa a rischio dalla mancanza di manodopera a causa della pandemia, ma a risolvere la situazione ecco gli operai agricoli dal Marocco: «L'appuntamento - annuncia Coldiretti - è stato all'aeroporto internazionale d'Abruzzo "Pasquale Liberi" di Pescara, dov’è atterrato un volo charter con operai agricoli stagionali qualificati che ormai da anni sono impiegati sul territorio nazionale, tanto da essere diventati indispensabili per l'attività di molte aziende nostrane. Il contingente troverà lavoro per lavorare nei campi delle Province di L'Aquila, Aosta, Mantova, Piacenza, Rovigo e Verona". Un'iniziativa, spiega l'associazione, «resa possibile dall'intesa raggiunta dalla Coldiretti con le autorità del Marocco grazie alla collaborazione dell'Ambasciata italiana a Rabat. La comunità di lavoratori agricoli provenienti dal Paese nordafricano è la seconda più presente in Italia dopo quella rumena». Per l'occasione verrà diffuso il rapporto della Coldiretti su "Il lavoro e le frontiere nell'era del Covid" sull'impatto che la pandemia ha sull'occupazione, sull'economia e sulle produzioni agroalimentari Made in Italy.  

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
19/04/2021 13:49:17


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Violenza su donne: Istat,+79,5% chiamate al numero 1522 durante la pandemia >>>

Bergamo, ancora un morto sul lavoro: è il terzo in dieci giorni >>>

Coprifuoco alle 23 da subito e abolito dal 21 giugno >>>

Covid, Costa: “A giugno aboliremo il coprifuoco” >>>

Test in discoteca il 5 giugno a Gallipoli e Milano con il green pass >>>

Scendono terapie intensive e ricoveri: meno 6 mila, 93 vittime è il dato più basso da ottobre >>>

Scampia, picchiano e buttano in un cassonetto lo zio accusato di abusi sui tre nipotini >>>

La Campania brucia le tappe e offre mille dosi di Pfizer ad agricoltori e viticoltori >>>

Iss: 'A 35 giorni dalla prima dose -95% decessi, -90% ricoveri' >>>

Covid, il bollettino del 15 maggio in Italia: 6.659 nuovi casi e 136 morti >>>