Notizie Locali Cronaca

Dipendente promossa e andata subito in pensione: assolto l’ex sindaco di San Giustino

I fatti risalgono al 2011. Fabio Buschi era difeso dall’avvocato Loriano Maccari

Print Friendly and PDF

Assolto perché “non ci sono gli elementi costitutivi della responsabilità amministrativa”. La singolare vicenda risale al 2011 al centro della quale c’era l’ex sindaco di San Giustino Fabio Buschi. La notizia viene riportata dall’edizione odierna del Corriere dell’Umbria. Non ha causato un “danno erariale” e non deve restituire i soldi “percepiti illegittimamente” da una dipendente del Comune elevata dal primo cittadino ad un ruolo apicale ma andata in pensione otto giorni dopo. Grazie alla qualifica ricevuta in extremis, la donna ha ricevuto 8.864,76 euro annui in più. Il procedimento finì davanti alla Corte dei Conti di Perugia: nell’aprile 2019 la sentenza fu contro Buschi, ma ora arriva l’assoluzione dalla Terza sezione giurisdizionale centrale d’Appello, con presidente Luciano Calamaro. Il sindaco fu accusato di aver arrecato danno all’Inps per il maggior trattamento pensionistico con l’aumento della qualifica applicato a tutto l’anno a fronte di soli otto giorni lavorativi reali (erano i giorni delle festività natalizie). Difeso dall’avvocato Loriano Maccari del foro di Arezzo, Buschi ha dimostrato la sua estraneità alle accuse.

Redazione
© Riproduzione riservata
28/02/2021 11:25:17


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Droga: segnalati due giovani a Città di Castello >>>

Salta anche l'edizione 2021 di OroArezzo, programmata per giugno >>>

Collegamento forte della politica toscana con ‘ndrangheta calabrese >>>

La Toscana rimane zona arancione per un'altra settimana >>>

Covid-19: Umbria, più di 90mila vaccini agli over 80 >>>

In manette un 44enne di Umbertide che perseguitava l'ex fidanzata >>>

Trasportava lo “stupefacente dei kamikaze”: arrestato dalla Polizia di Stato >>>

Covid-19: in Umbria calo nell'occupazione delle intensive >>>

Covid-19: risale a tre cifre (117) il numero dei nuovi casi nell'Aretino, con un decesso >>>

Compra merce rubata per rivenderla in Romania: corriere denunciato dalla Polizia >>>