Notizie Locali Comunicati

Crisi nella maggioranza di Arezzo con una giunta priva di lucidità

Troppe difficoltà nell’azione amministrativa rallentano la macchina comunale

Print Friendly and PDF

“Il Consiglio Comunale, dopo circa 12 ore dall’inizio del dibattito, ha affrontato l’atto d’indirizzo sulla richiesta di “costituzione parte civile” del Comune di Arezzo sulla vicenda Coingas. Troviamo corretto il documento rispetto al quale Scelgo Arezzo, quando sarà possibile votare, esprimerà un parere positivo perché va nella direzione di tutelare e difendere l’interesse dell’ente e della città.

Ci dispiace che la maggioranza abbia fatto mancare il numero legale e non sia stato possibile giungere a un voto, con il conseguente rinvio dell’atto al prossimo Consiglio Comunale, forse anche a causa delle profondi divisioni che iniziano a intravedersi nella maggioranza.

Sono sempre più evidenti - continuano Donati e Sileno - tante e troppe difficoltà nell’azione amministrativa che rallentano la macchina comunale. A questo si aggiungono alcune criticità, che in parte avevamo già anticipato con un’interrogazione relativa alla relazione del revisore al bilancio della Fondazione Guido d’Arezzo, che ci lasciano profondamente perplessi.

Siamo in un momento particolare per la vita della città e l’emergenza sanitaria ed economica si fanno sempre più complesse. Ci domandiamo, se la giunta Ghinelli in questo momento abbia la lucidità per affrontarle

Redazione
© Riproduzione riservata
26/02/2021 09:42:25


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Comunicati

Umbertide, proseguono le operazioni di allestimento del secondo punto vaccinale >>>

La tesi di laurea si discute nella Sala del Consiglio comunale di Sansepolcro >>>

Confermate le infiltrazioni mafiose in Toscana forse arrivate fino alla Regione >>>

In piazza dell’Archeologia un’aiuola sempreverde tra i tesori di Città di Castello >>>

Covid-19 a Città di Castello, in un mese e mezzo più che dimezzati i contagiati >>>

“Orti sociali” a Sansepolcro: c’è il bando per i cittadini interessati >>>

Regione Toscana: Capo di Gabinetto di Giani indagato su inchiesta per Ndrangheta >>>

Il biturgense Massimo Braganti nuovo direttore della sanità in Umbria >>>

“Curva del contagio discendente: circa 200 gli attuali positivi a Città di Castello” >>>

Approvato dal Consiglio Comunale di Umbertide il bilancio di previsione 2021-2023 >>>