Rubrica Gossip

Asia Argento: "Dopo Weinstein racconto le violenze subite da Rob Cohen e mia madre"

Responsabile di quella violenza carnale sarebbe il regista Rob Cohen

Print Friendly and PDF

 

Esce "Anatomia di un cuore selvaggio", libro autobiografico di Asia Argento, e ce n'è per tutti. Si riparte dopo lo scandalo Weinstein, la nuova ondata del MeToo e di denunce di molestie e violenze sessuali vere o presunte e spesso a molti anni di distanza dai fatti. E stavolta la Argento denuncia un altro stupro a cui sarebbe stata sottoposta mentre era drogata di Ghb, che ti rende incapace di reazione. Responsabile di quella violenza carnale sarebbe il regista Rob Cohen, che diresse Asia e Vin Diesel nel film d'azione "XXX", di buon successo e che sembrò lanciare la carriera di Asia ad Hollywood, poi mai decollata.

Scrive Asia: "Avevo rimosso lo stupro. Quando tornò e mi chiese scusa dicendo che era mio amico, offrendosi di aiutarmi a trovare una tata per Anna Lou in America, nel 2002, non avevo ancora iniziato il percorso di analisi per capire cosa mi avesse fatto per due volte. Non avevo nessuno negli Stati Uniti, ero sola". Cohen è stato accusato di abusi anche dalla figlia transgender, che a sua volta aveva indicato il padre come responsabile di violenza sessuale su un'altra donna. Lui ha sempre negato ogni accusa.

Un altro capitolo del libro è dedicato a Daria Nicolodi, madre di Asia Argento scomparsa nel 2020, che ha avuto con la figlia un rapporto tempestoso, e che rivelò di essersi occupata della nipote Anna Lou, figlia di Asia e di Morgan, quando i servizi sociali obiettarono sulla capacità genitoriale della coppia. Fra le due anche sui social volarono parole forti, fino alla tenerezza in occasione della morte della Nicolodi.

La Argento la descrive come una madre violenta e anaffettiva: "Ero andata via di casa il giorno dopo il mio 14° compleanno, non aveva comprato nemmeno una torta e avevo capito che non gliene importava nulla di me. Un giorno mia madre mi fece chiamare dal Tribunale, mi ci accompagnò la segretaria di mio padre, e rinunciò alla patria potestà. La riprese quando sono rimasta incinta di Anna Lou". 

Su Morgan, sfrattato di casa: "A lui non hanno tolto la casa “per me”. A me non è venuta una lira, hanno solo rimborsato l’avvocato con cinquemila euro. La casa gliel’hanno tolta perché non pagava le tasse, aveva debiti e i soldi sono andati a queste persone". Resta il caro ricordo di Anthony Boudrain, il conduttore di programmi dedicati alla cucina del mondo, morto suicida, e all'epoca compagno di Asia. E il riavvicinamento con Fabrizio Corona, come documentano i social. Asia Argento conferma di essere alle prese con ansia, depressione e insonnia. E si prepara alle conseguenze per la denuncia del presunto stupro subito da Cohen.

 

Notizia e Foto tratte da Tiscali
© Riproduzione riservata
23/01/2021 12:30:32


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Gossip

Melissa Satta, i segreti di una forma fisica perfetta >>>

Da "fidanzata di" al fratello eremita che la segue: la nuova Isoardi >>>

Anna Falchi si racconta tra passato e presente >>>

Kim Kardashian e l'ultima provocazione per dimenticare il marito >>>

Ciao ciao malelingue: Fiorella Mannoia ha sposato il suo compagno più giovane di lei >>>

La figlia di Madonna testimonial per la campagna Spring 2021 di Marc Jacobs >>>

Gli 80 anni di Florinda Bolkan, l'attrice più desiderata degli anni '70 >>>

Tina Kunakey l'idea geniale del guardaroba condiviso col marito Vincent Cassel >>>

Vanessa Incontrada splendente in vestaglia lancia un messaggio speciale >>>

Eleonora Giorgi e Ornella Muti: l'amore, l'età e la rivalità >>>