Notizie Nazionali Economia

Con il Covid-19 dimezzati i consumi culturali nel 2020 (-47%)

Impresa Cultura, tengono lettura, unico segno + streaming (+17)

Print Friendly and PDF

Con il Covid-19 i consumi di beni e servizi culturali si sono dimezzati (-47%) passando da 113 euro di spesa media mensile per famiglia di dicembre 2019 a circa 60 euro a dicembre 2020. Situazione drammatica, in particolare, per gli spettacoli dal vivo bloccati dal lockdown e dalle successive misure di contenimento della pandemia: crollo degli spettatori di circa il 90%. Tengono i libri cartacei, cresce l'utilizzo del digitale e della pay tv in streaming (+17 punti su dicembre 2019). Sono i risultati dall'Osservatorio di Impresa Cultura Italia-Confcommercio, in collaborazione con Swg, sui consumi culturali degli italiani nel 2020.

Redazione
© Riproduzione riservata
16/01/2021 12:27:23


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Economia

Alitalia: Ita rivede il piano, verso una flotta di 45-48 aerei >>>

Istat: -8,9% Pil Italia nel 2020. Pressione fiscale al 43,1% >>>

Istat: -12,1% il fatturato dei servizi nel 2020 >>>

Stretta su carne rossa e salumi. "Così l'Ue aiuta le multinazionali" >>>

Confindustria: il blocco dei licenziamenti solo per le attività fermate >>>

Orlando vede i sindacati, priorità ammortizzatori e lavoro donne e giovani >>>

I lavoratori delle imprese del Gioco Legale in piazza: “150mila lavoratori in difficoltà” >>>

Metalmeccanici, firmato il contratto nazionale: 112 euro in più in busta paga >>>

Fisco: arriva la precompilata Iva, nel 2021-22 coinvolti 2,3 milioni >>>

Fisco, da domani lotteria degli scontrini: primi premi da marzo >>>