Notizie Locali Attualità

Vipera sulla neve, l’insolito avvistamento nelle colline sopra Sansepolcro

Lo racconta il geologo biturgense Stefano Farinelli. “Ecco i motivi!”

Print Friendly and PDF

“Nei giorni scorsi, durante un trekking per riprese ambientali sulla neve, ho visto una particolare quanto curiosa “creatura” che si era abilmente mimetizzata fra le rocce. Una probabile sottospecie di vipera Aspis! Nei pressi della località Spinella nel Comune di Sansepolcro, proprio lungo il sentiero, quando la nebbia iniziava a salire verso le vette, tutto avrei pensato di vedere, meno che questo rettile. In inverno, con la neve, si possono scorgere daini, cinghiali, caprioli e perfino il lupo, ma di serpenti non ne capita mai. Per loro è il tipico periodo di dormienza e latenza fra i cunicoli al di sotto delle rocce. Essere a sangue freddo prevede l’attività intorno ai 26 gradi centigradi al suolo e forse qualche timido raggio di sole avendo scaldato la roccia arenaria le ha permesso di uscire dal suo riparo. Sembrava ovviamente molto stordita, ma se calpestata avrebbe potuto anche mordere”.

"Ringrazio Luigi Monti per aver prestato la bellissima immagine da lui scattata al rettile in oggetto. Profilo Instagram: gigimonti83"

Stefano Farinelli

Redazione
© Riproduzione riservata
01/01/2021 16:07:49


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Attualità

Quando l'inizio del cantiere sulla Tiberina 3Bis? Nuova interrogazione in consiglio regionale >>>

La studentessa del liceo Vittoria Colonna Benedetta Torrini vince Sanremo Newtalen >>>

Al via la promozione turistica e culturale della Valtiberina Toscana >>>

45 candeline per la storica Radio Subasio >>>

Lavori di risanamento della pavimentazione sulla superstrada E45 >>>

Roberto Rossi è ora a tutti gli effetti il procuratore capo di Arezzo >>>

Badia Tedalda: la Confraternita della Misericordia ha promosso il corso base di Protezione Civile >>>

Guinza: "La Toscana pronta a contribuire per aprire la galleria" >>>

Riaperta con tre anni di ritardo la galleria Roccaccia lungo la E45 >>>

Sansepolcro: "Meno veicoli in centro, ma dobbiamo sistemare Porta del Castello" >>>