Notizie Locali Comunicati

Le forze politiche della Valtiberina devono fare fronte unico verso la Regione per la sanità locale

Giunti Forza Italia: subito la terapia intensiva nel nostro ospedale

Print Friendly and PDF

Lunedì l'Unione dei Comuni discuterà due mie mozioni importanti per la sanità locale, che consistono nell'impegnare i Sindaci Valtiberini  a richiedere 3 posti di terapia intensiva  per l'Ospedale di Sansepolcro e  a far ripristinare il nostro distretto unico sociosanitario, che in  questo momento è unito col Casentino e con Arezzo.  Il  grande rumore sollevato da tutte le forze politiche contro la  scelta di Giani, di togliere la  guardia medica notturna in tutta la Toscana, e' servito a fargli  cambiare decisione . Quindi uniti si vince. Anche l' Ospedale di zona, va  potenziato.  Attualmente c'è un solo cardiologo, una sola anestesista;  si fanno  solo interventi programmati in chirurgia  non del torace, con medici che vengono da Arezzo , per mancanza di rianimazione; manca il direttore in medicina.  L'ospedale di comunità, quando sarà riconsegnato alla popolazione? Quello che tutti chiamano   pronto soccorso, in realtà e' solo un primo intervento, non avendo specialisti reperibili e rianimazione.  Altro punto fondamentale della sanità a Sansepolcro è la Casa della Salute, punto imprescindibile,  da non perdere assolutamente. Bisogna fare fronte comune con i nostri medici rimasti che con grandi difficoltà riescono a mandare avanti un servizio indispensabile di medicina del territorio. Una politica cieca ed incapace  da anni, sta facendo mancare in tutta Italia, sia gli infermieri  che i medici, con le università a numero chiuso, e questo si stà  rivelando devastante per   i cittadini che non hanno più tutelato il  loro diritto alla salute.

Il Consigliere Tonino Giunti

Redazione
© Riproduzione riservata
28/11/2020 18:12:29


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Comunicati

Città di Castello: disagi agli uffici postali, interpellanza di Castello Cambia >>>

Salus-bus: un racconto itinerante del disagio al tempo del Covid >>>

Una Cittadella della salute al Pionta: la mozione di Marco Casucci in Regione >>>

Ad Arezzo torna attivo il servizio di Bike e Car Shating >>>

Mozione de La Sinistra per Castello sull'edilizia residenziale pubblica >>>

Verso la scuola in sicurezza, “evitiamo assembramenti” >>>

Toscana ancora in zona gialla ma è iniqua la restrizione per l’asporto di bevande >>>

Sanità, Veneri-Dini (Fdi): “Il fallimento delle aree vaste è sotto gli occhi di tutti" >>>

Coronavirus in Toscana: 436 nuovi positivi e 17 decessi >>>

Caccia al cinghiale in Toscana: bilancio amaro: 17mila capi in meno abbattuti >>>