Notizie Locali Comunicati

Ospedale di Umbertide dimezzato, servizi a rischio: il Pd incalza la giunta e promette battaglia

Il Pronto soccorso dopo le 20 non è più attivo

Print Friendly and PDF

La RSA di Umbertide (NONOSTANTE NON CI SIANO POSITIVI al Covid19) viene invece chiusa e il personale in parte portato a lavorare a Città di Castello.
Avrebbe avuto  maggior senso utilizzare le risorse professionali disponibili per garantire servizi efficienti ad Umbertide anziche spostarli a Città di Castello.
Inoltre anche il CUP all'interno all'interno dell'ospedale (per ora) viene chiuso ma la regione ci dice che  restano aperti quelli nei Centri salute, peccato che questo servizio al nostro Centro salute è stato chiuso appena insediata l'amministrazione Carizia.
Infine La Prosperius che  vive una fase di profonda incertezza con rappresentanti della parte pubblica inermi innanzi alle difficoltà del momento e senza alcuna strategja e visione di futuro.  Ed anche in questo caso con una amministrazione comunale che rifugge il confronto.
L' emergenza sanitaria implica rispetto e anche cercare di evitare polemiche ma serve condivisione e un comune intento  affinché il nostro ospedale non venga ulteriormente impoverito nei servizi.
Il pronto soccorso deve tornare subito a regime, un ospedale senza pronto soccorso pienamente funzionante non esiste.
La RSA rappresenta un servizio molto importante per le famiglie, gestito dagli operatori con grande professionalità e dedizione, è necessario far ripartire con velocità questo servizio che abbiamo ritenuto tutti una conquista di civiltà per la nostra comunità.
E quale destino viene riservato alla chirurgia (che grazie ai suoi professionisti e operatori ha numeri di attività ben superiori ad ospedali più grandi)  anche di fronte a certe dichiarazioni degli amministratori regionali?
In tutto ciò l'amministrazione è assente e i servizi sono lasciati all'abbandono.
Su questi abbiamo chiesto lumi all'amministrazione ma a difesa dei nostri servizi sanitari mobiliteremo tutti quanto hanno a cuore il diritto alla cura dei cittadini."


PD Umbertide

Redazione
© Riproduzione riservata
24/10/2020 19:46:40


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Comunicati

Superbonus 110%, Ance Arezzo e Confindustria Toscana Sud scrivono ai Parlamentari >>>

Hospice al Pionta, il M5S Arezzo approva >>>

Sansepolcro: anziana di 102 anni guarita dal Covid-19 >>>

Ex clinica Poggio del Sole: chiesta la disponibilità ma la proprietà non ha dato il proprio assenso >>>

Buoni alimentari per mezzo milione al comune di Arezzo: vengano subito assegnati >>>

Il Mat appoggia lo sciopero fiscale delle aziende Toscane >>>

Città di Castello: interrogazione sul manto stradale del parcheggio dell'ospedale >>>

Le forze politiche della Valtiberina devono fare fronte unico verso la Regione per la sanità locale >>>

Città di Castello, il sindaco: “Tamponi di massa con il lascito Mariani ma decide la asl” >>>

San Giustino: donate alla biblioteca alcune copie del libro dedicato a Silvana Benigno >>>