Notizie Locali Comunicati

Pd Sansepolcro: amministrazione Cornioli sempre più debole

I Democratici per Cambiare stanno perdendo i pezzi strada facendo

Print Friendly and PDF

Il Partito Democratico e il Gruppo consiliare PD-InComune danno il benvenuto in Consiglio Comunale a Simona Bartolo che prende il posto di Francesco Del Siena, recentemente nominato assessore all’Urbanistica e al turismo dopo le dimissioni del vice-sindaco Luca Galli. Già l’aver perso a pochi mesi dalla fine del mandato il vice-sindaco non è stato indolore per l’Amministrazione a guida Cornioli, ma questo avvicendamento sta mettendo in luce le difficoltà di tenuta di una compagine “civica” con troppe e contrastanti ambizioni politiche. Infatti, Simona Bartolo, nel suo bell’intervento di ieri sera ha annunciato di aderire al gruppo misto e di sedere con la maggioranza consiliare. Ricordiamo che Simona Bartolo ha fatto campagna elettorale nella lista dei Democratici per Cambiare e risultava la terza dei non eletti, prima di lei altre due candidate hanno rifiutato il posto in Consiglio. Tra rifiuti e adesioni al gruppo misto non ci sembra che le liste civiche in appoggio di Cornioli godano di buona salute, anzi le parole della Consigliera Meri Torelli del Gruppo “Il Nostro Borgo” lasciano trasparire difficoltà di relazione e preoccupazioni in seno alla maggioranza che esce da questa vicenda indebolita. I Democratici per Cambiare non solo perdono un consigliere, ma anche un posto in Commissione Urbanistica a favore della lista il Nostro Borgo che con la nomina a vice-sindaco della dott.ssa Vannini è l’unica compagine che esce rafforzata da questo valzer di poltrone. Anche il Sindaco, nel suo discorso, ha sottolineato la difficoltà delle liste civiche e il percorso non sempre facile che le accompagna. Forse come avevamo suggerito noi, l’intera vicenda poteva essere gestita in maniera più responsabile con una divisione di deleghe tra gli assessori e l’urbanistica al Sindaco, in un momento molto complesso per la gestione del progetto del nuovo Parco commerciale alle porte della Città. Tutto è andato diversamente e ora la maggioranza si trova un nuovo gruppo con il quale fare i conti e una Consigliera che rivendica il proprio ruolo per conto delle donne che non sono state elette nella lista dei Democratici per Cambiare. Chi è causa del suo mal pianga sé stesso.

Redazione
© Riproduzione riservata
21/10/2020 10:34:14


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Comunicati

Apa (Forza Italia): no alla sospensione della guardia medica dopo la mezzanotte >>>

L'acqua della diga di Montedoglio "disseta" Arezzo e la Valdichiana >>>

Sarà ad Anghiari il primo albergo sanitario della Valtiberina >>>

Interventi in diretta video: donazione Calcit aiuta gli operatori 118 nella loro attività >>>

Il Verde che premia, Sansepolcro sullo scalino più alto del podio >>>

La Cgil critica lo "sciopero fiscale" proposto dalla Confcommercio >>>

Un flash mob virtuale in tutta Italia e 4 panchine rosse >>>

Tracciamento di casi e contatti: tutti in 24 ore >>>

Furti e vandalismo nella zona di Santo Spirito ad Arezzo: Ora basta! >>>

Vaccini: oltre 283.000 dosi in distribuzione nella Asl Tse >>>