Musica Novità

Francesco Gabbani lancia "Einstein" in versione inedita

Il nuovo singolo è tratto dall'album "Viceversa"

Print Friendly and PDF

Francesco Gabbani pubblica "Einstein" il terzo brano estratto dall'album "Viceversa".

Come racconta lo stesso cantautore di Carrara, "Einstein (E=mc2)" è una conversazione immaginaria con il celebre fisico tedesco, che gli parla (ovviamente con l'ironia che lo contraddistingue) della teoria della relatività.

Annunciando l'uscita del brano ai fan, Gabbani scrive sui social: «E poi... immagino il Professor Einstein che mi dice: “Caro Francesco, se proprio vuoi andare alla ricerca della verità, parti dal presupposto che tutto è relativo!”».

Nello stesso post il cantautore anticipa anche che quella in uscita non è la versione classica contenuta nell'album, ma si tratta di una "versione più intima... che va al succo della questione. Che parte dritta dal mio cuore e arriva dritta ai vostri". In altre parole quella che potremo ascoltare da domani è una versione piano e voce che permetterà agli ascoltatori di concentrarsi sul dialogo.

Notizia tratta da r101.it
© Riproduzione riservata
20/10/2020 12:16:19


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Novità

Ornella Vanoni: Il mio nuovo disco a 86 anni >>>

Paul McCartney al cubo >>>

Mina, "la più famosa sconosciuta d'Italia" >>>

Ligabue ed Elisa insieme in "Volente o Nolente” >>>

Golden: la canzone di Harry Styles con un pizzico di Italia >>>

Il grande ritorno dei Negramaro con "Contatto" >>>

Francesco Gabbani lancia "Einstein" in versione inedita >>>

AC/DC: arriva il singolo Shot in the Dark >>>

Renato Zero: ecco il nuovo singolo dal triplo album di inediti “Zerosettanta” >>>

Chissà da dove arriva una canzone: il nuovo singolo di Fiorella Mannoia >>>