Notizie dal Mondo Cronaca

Romania: rifanno le strisce sulla strada e passano sopra al gatto morto

Sdegno della popolazione per il comportamento degli operai

Print Friendly and PDF

Siamo a Calopar, piccolo comune di poco meno di quattromila abitanti nel distretto di Dolj, in Romania. Gli operai addetti alle segnaletica orizzontale stanno rifacendo le strisce bianche sulla strada. E in un tratto di questa, nel centro strada, passano sopra il corpo senza vita di un gatto, probabilmente investito da un veicolo. Il gesto non è passato inosservato: le immagini hanno fatto in fretta il giro del web provocando sdegno per quel gesto così insensibile nei confronti di un essere vivente la cui esistenza è stata stroncata in maniera violenta. «Non è normale. Hanno sbagliato, avrebbero dovuto almeno spostarlo sul lato della strada» dice indignata una abitante del posto. «Dovevano fermarsi. Controllare come stava. Magari era morto, ma forse poteva essere ancora vivo. Non è normale quello che hanno fatto» le fa eco un’altra donna. Gli operai si sono “giustificati” dicendo che non rientra fra i loro compiti spostare un gatto morto. Ora tra l’altro dovranno tornare perché rimuovendo il povero animale ne è rimasta la sagoma sull’asfalto. «Era loro dovere controllare se c’era un gatto e come stava – spiega Alin Golumbeanu, direttore della DRDP Craiova, l’azienda che si occupa della manutenzione stradale – . E’ stata aperta un’indagine. Intanto la segnaletica dovrà essere rifatta».

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
01/08/2020 13:13:41


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

La Grecia vieta per legge la macellazione dei cavalli >>>

Fonti Farnesina: nell’esplosione a Beirut morta una 92enne italiana >>>

Il 6 agosto di 75 anni fa la bomba atomica su Hiroshima >>>

Morta suicida a 23 anni la protagonista del documentario di Netflix “Audrie & Daisy” >>>

Coronavirus, Facebook cancella post di Trump >>>

Covid nascosto sulla nave da crociera, scandalo in Norvegia >>>

Costa Azzurra, incendio vicino a Marsiglia: evacuate 2700 persone >>>

Naufragati su isola sperduta del Pacifico vengono salvati grazie a SOS scritto sulla sabbia >>>

Libano, violenta esplosione a Beirut: almeno 73 morti, oltre 3700 feriti >>>

L'annuncio di re Juan Carlos: “Lascio la Spagna” >>>