Notizie Locali Cronaca

Lutto nell'imprenditoria tifernate: il sindaco ricorda Giulio Chiarioni e Franco Fabbri

"Un pezzo di storia di Città di Castello che non dimenticheremo", afferma Bacchetta

Print Friendly and PDF

Lutti nel mondo dell'imprenditoria tifernate. La comunità locale piange la scomparsa di Giulio Chiarioni e Franco Fabbri. “Due amici, due persone perbene, due imprenditori di successo appassionati del proprio lavoro e della città che amavano tanto. Franco Fabbri, co-fondatore assieme al compianto Enzo Grilli dell’azienda Grifa srl, che, recentemente ha festeggiato il prestigioso traguardo di 50 anni di attività e Giulio Chiarioni, imprenditore e presidente del Lions, hanno rappresentato tanto in termini di umanità e talento per la comunità ed in primo luogo per le loro famiglie. Un pezzo di storia di Città di Castello che non dimenticheremo assieme ai loro sorrisi e al garbato modo di porsi nei confronti di tutti”. Il sindaco Luciano Bacchetta a nome della giunta municipale esprime profondo cordoglio e vicinanza alle famiglie per la scomparsa ravvicinata di Giulio Chiarioni e Franco Fabbri. Ai messaggi di condoglianze si unisce anche il consigliere regionale e Presidente di Commissione, Valerio Mancini (tra l’altro parente della famiglia Fabbri) che ne ricorda “la straordinaria capacità imprenditoriale, onestà e bontà.”

Redazione
© Riproduzione riservata
07/07/2020 14:07:38


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Scontro tra un'auto e uno scooter: ferito centauro 35enne >>>

In casa una coltivazione di marijuana: in manette un 43enne castiglionese >>>

E' salito a 18 il numero dei frati positivi al Covid-19 ad Assisi >>>

Bibbiena, morto dopo una lunga malattia l'ex assessore Fabrizio Piantini >>>

Città di Castello: badante abbandona inferma e le ruba gioielli e biancheria >>>

Maxi controllo nel Valdarno Aretino: denunciate quattro persone >>>

Si finge funzionario di una rivista che non esiste: denunciato truffatore >>>

Città di Castello: domenica di controlli, quella di ieri, lungo la 257 Apecchiese >>>

Monte San Savino: cani incastrati in una tubazione per inseguire un istrice >>>

Covid-19: sono 9 i nuovi casi registrati nell'Aretino >>>